L’Italia dopo l’unita’

Torino - 20/12/2011 : 28/01/2012

Vedute di citta' italiane dal 1860 al 1890. Come testimoniano le fotografie selezionate, l'immagine dell'Italia che si e' voluta divulgare attraverso le vedute e' quella legata al suo patrimonio artistico e culturale e alla sua propensione al progresso e al rinnovamento.

Informazioni

  • Luogo: BIBLIOTECA CIVICA - VILLA AMORETTI
  • Indirizzo: Via Filadelfia 205 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 20/12/2011 - al 28/01/2012
  • Vernissage: 20/12/2011 ore 17
  • Curatori: Laura Danna
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Orari: lunedì 15.00 -19, martedì/venerdì 10.00 -13.00 14.00 -19, sabato 10.30 -13.00 14.00 -18, nel periodo dal 24 dicembre 2011 al 7 gennaio 2012 gli orari potranno subire variazioni, per informazioni contattare la sede di Villa Amoretti

Comunicato stampa

L’immagine dell’ Italia dopo l’unità, che si è voluta tramandare e divulgare attraverso le vedute, è quella legata in particolare alla magnificenza del suo enorme patrimonio artistico e culturale e alla sua propensione al progresso e al rinnovamento, per affacciarsi a pieno titolo sul panorama europeo.

Le contraddizioni e le differenti realtà, esistenti tra le varie zone geografiche, erano molte e, nelle vedute formali che ritraevano il “bel paese”, le disparità sociali e la miseria sono testimoniate unicamente in chiave pittoresca e accattivante

L’intento della mostra è individuare, all’interno di un corpus di sessantasei immagini vintage, dei possibili filoni di lettura del paesaggio urbano. Accanto alle visioni stereotipate, scattate da noti fotografi dell’epoca, compaiono anche molte immagini di autori sconosciuti che fissano realtà e luoghi ingiustamente considerati “minori”, che non comparivano nei grandi albums fotografici venduti ai turisti, ma che meglio tramandano, attraverso piccoli particolari, realtà che in una rilettura contemporanea assumono chiavi di interpretazione e significati importanti.

Tra i fotografi presenti per citarne solo alcuni, ricordiamo: Robert Rive, Michele Amodio, Mauro Ledru, Giorgio Sommer, Pietro Santini, Luigi Sacchi, Paolo Lombardi, Luigi Fariano, Pietro Guidi, Giovanni Crupi, Giuseppe Incorpora, Giuseppe Wulz.

In mostra anche una selezione bibliografica, curata dalle Biblioteche Civiche torinesi, utile per chi volesse approfondire questi autori, accompagnata da una bibliografia a disposizione del pubblico.

Associazione per la Fotografia Storica
via San Francesco da Paola 41, 10123 Torino, tel. 011/8395382 349/2128711
e-mail: [email protected]

Progetto e organizzazione Associazione per la Fotografia Storica, Torino, Città di Torino. Biblioteche Civiche Torinesi

Catalogo testo di Monica Vinardi

la mostra ed il catalogo sono stati realizzati grazie al contributo della Compagnia di San Paolo