Leandro Russo – La forma dell’acqua

Specchia - 27/08/2015 : 20/09/2015

Prosegue la stagione espositiva a Donna Bianca e, in collaborazione con Circoloquadro, inaugura La forma dell’acqua, mostra personale di Leandro Russo, artista siciliano che ora vive e lavora a Milano.

Informazioni

  • Luogo: DONNA BIANCA - PALAZZO COLUCCIA
  • Indirizzo: via Matteotti 41 - Specchia - Puglia
  • Quando: dal 27/08/2015 - al 20/09/2015
  • Vernissage: 27/08/2015 ore 18,30
  • Autori: Leandro Russo
  • Curatori: Arianna Beretta
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedì alla domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 18.30 alle 23.30 (chiuso il lunedì)

Comunicato stampa

Prosegue la stagione espositiva a Donna Bianca e, in collaborazione con Circoloquadro, inaugura giovedì 27 agosto, La forma dell’acqua, mostra personale di Leandro Russo, artista siciliano che ora vive e lavora a Milano.

Sono poco più di 30 le tele esposte in questa personale che riunisce i lavori degli ultimi due anni dell’artista siciliano. Suddivisi in tre serie, le opere esposte si concentrano sul tema del paesaggio e della natura e sono tecnicamente un unicum. Leandro Russo infatti utilizza l’acqua come medium che “versa” direttamente sulle tele tenute sul tavolo in orizzontale

Attraverso un lavoro paziente e di assoluto controllo, l’artista muove la tela in modo da far scorrere l’acqua insieme al colore (ecoline) e creare così la figurazione finale.

Il paesaggio diventa progressivamente una riflessione sul ruolo della natura e sui luoghi interiori.
Scrive Arianna Beretta nel testo: Qui il paesaggio, ma ormai è più corretto parlare tout court di natura, si sfalda, si scioglie in macchie di colore che si liquefa sulla tela. Qui l’acqua prende finalmente la “sua” forma. Tecnicamente controllatissima, la pittura di Leandro Russo ci pone di fronte a cellule, a brani di terra, a sovrapposizioni di elementi primordiali. In questa serie ritroviamo il paesaggio naturale e quello più intimo della natura stessa, con un invito alla lettura che spinge l’osservatore su livelli differenti in un continuo andare e tornare a un ritmo naturale, quello del respiro.

***

Leandro Russo nasce nel 1973 a Giarre, Catania. Si laurea in Economia Bancaria presso l'Università degli studi di Messina ma decide di cambiare destino ritornando alla sua passione primordiale: la pittura. Inizia un percorso da autodidatta che lo porta ad esplorare tecniche diverse tra cui l'acquerello che diviene il medium espressivo elettivo della sua figurazione. Ha avuto modo di partecipare a diverse collettive (Catania, Taormina, Chieti, Milano).