Le Iris tra botanica e storia

Castellamonte - 08/03/2015 : 25/04/2015

L’esposizione racconta i segreti delle iris, famose per la loro bellezza, rusticità e capacità di generare ibridi con tutti i colori dell'arcobaleno

Informazioni

Comunicato stampa

Domenica 8 marzo, alle ore 15.30, presso il Centro Congressi Piero Martinetti di Castellamonte (TO), sarà inaugurata la mostra del

Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, “Le Iris tra botanica e storia”, aperta fino al 25 aprile 2015.

L’esposizione racconta i segreti delle iris, famose per la loro bellezza, rusticità e capacità di generare ibridi con tutti i colori dell'arcobaleno:

l'elevata capacità di incrociarsi e di scambiarsi risorse genetiche permette inoltre a queste piante di diffondersi e resistere alle difficoltà ambientali



La mostra si inserisce all’interno del progetto "Le Società di Mutuo Soccorso tra cultura, territorio, cooperazione e solidarietà",

promosso dalla Consulta delle Società di Mutuo Soccorso del Canavese, il cui obiettivo è quello di perpetuare il concetto di unione delle forze

per raggiungere l’obiettivo di promozione della solidarietà, anche tra le piante.