3 weekend di eventi e rassegne d’arte, con 100 artisti in un incrocio di espressioni e culture.

Informazioni

  • Luogo: IL FABBRICONE
  • Indirizzo: via Trento 42 - Vigevano - Lombardia
  • Quando: dal 07/09/2013 - al 22/09/2013
  • Vernissage: 07/09/2013 ore 16
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening, serata – evento, musica, street art, cinema, teatro, danza
  • Orari: nei giorni feriali dalle 16.00 alle 19.00, nei festivi dalle 15.00 alle 19.00
  • Sito web: www.comune.vigevano.it
  • Email: infopointcastello@comune.vigevano.pv.it
  • Uffici stampa: ELLA STUDIO

Comunicato stampa

Una dimensione fatta di circuiti culturali nuovi in cui immergersi per 3 weekend alla scoperta di una Vigevano (PV) che lascia i suoi visitatori muoversi tra i monumenti del centro storico, seguendo “Le Bussole del Tempo”

Da sabato 7 a domenica 22 settembre 2013 (nei giorni feriali dalle 16.00 alle 19.00, nei festivi dalle 15.00 alle 19.00) il palcoscenico della città si apre, tra le preziose ed eclettiche testimonianze del passato, a “INCONTRARVI/MI (incontrare Vigevano e Milano)– Le Bussole del Tempo”, manifestazione nata dall'incontro tra Studio D'ARS, prestigiosa Fondazione milanese, con alcune dinamiche realtà del panorama artistico e culturale locale. Vagando tra le strade di Vigevano si potranno incontrare 6 rassegne dedicate alle arti visive, realizzate da almeno cento artisti. Nella Prima Scuderia del Castello c’è “VIGEVANO STREET ART”, nel Museo del Tesoro del Duomo “GENERAZIONE ZERO – Protagonismi Giovanili”. “SEGNI E PRESENZE” è la rassegna della Strada Sotterranea e Palazzo Saporiti, “TRACCE E VISIONI” è da scoprire nel Fabbricone, “TEMPO IMMAGINARIO” a Palazzo Roncalli, Spazio Contarte e Cantina Dock ,“VANNA NICOLOTTI e VITTORIO VALENTE” nel Palazzo Sanseverino – Spazio B. Il filo concettuale tra le varie espressioni artistiche si incontra tra le mura di “UNA STANZA PER CHRONOS”, una sorta di “wunderkammer” del tempo, allestita nella Sala dell’Affresco. Attraverso il confronto tra il pubblico e la poliedrica realtà creativa contemporanea, la manifestazione vuole stimolare i visitatori e costruire ponti e dialoghi tra le arti. Durante le 3 settimane la città sarà animata anche da concerti di musica, reading di poesia performance “en plain air”, piece teatrali e passeggiate alla ricerca del “tempo perduto”, proiezioni cinematografiche e spettacoli di danza, dibattiti e testimonianze sull’arte ma anche laboratori artistici per ragazzi diversamente abili. La manifestazione è organizzata in collaborazione con il Comune di Vigevano – Assessorato alla valorizzazione culturale, il patrocinio di Regione Lombardia e Provincia di Pavia, con il supporto della Fondazione Roncalli, del Museo del Tesoro del Duomo e della Fondazione Culturale Carlo Natale e Carlo Vella.