Lavazza Group e Saype – #EmbracingVenice

Venezia - 21/04/2022 : 22/04/2022

In occasione dell’inaugurazione della 59° edizione di Biennale Arte e della Giornata mondiale della Terra (22 aprile), il Gruppo Lavazza con #EmbracingVenice presenta la nuova tappa del progetto di Land Art intorno al mondo Beyond Walls by Saype.

Informazioni

  • Luogo: ARSENALE
  • Indirizzo: Campo Della Tana (Castello) - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 21/04/2022 - al 22/04/2022
  • Vernissage: 21/04/2022 SU INVITO dalle ore 11 alle ore 15 alla Torre di Porta Nuova dell’Arsenale Nord.
  • Autori: Saype
  • Generi: presentazione
  • Orari: Data venerdì 22 aprile 2022 Orari di apertura: dalle ore 11 alle ore 19 (Ultimo ingresso, 30 minuti prima della chiusura)

Comunicato stampa

Il 22 aprile, in occasione della Giornata mondiale della Terra e dell’inaugurazione della 59° edizione di Biennale Arte, il Gruppo Lavazza con #EmbracingVenice presenta la nuova tappa del progetto di Land Art intorno al mondo Beyond Walls by Saype

Per il pubblico sarà possibile ammirare la gigantesca opera di Saype* dalla Torre di Porta Nuova dell’Arsenale nella giornata del 22 aprile 2022, luogo in cui si terrà la seconda mostra personale in Italia, dopo Torino, dell’artista franco-svizzero, un percorso espositivo foto-videografico e installativo del progetto Beyond Walls, in particolare delle 12 tappe dal 2019 ad oggi realizzate in giro per il mondo, con l'obiettivo di creare simbolicamente la più grande catena umana di sempre e sottolineare l’importanza di stare insieme per superare le diverse sfide del nostro tempo.
Nel giorno dedicato alla Terra, attraverso un’opera di grande impatto visivo ma di natura effimera, destinata a scomparire nel giro di pochi giorni, e posizionata a Venezia, nella città che per eccellenza è simbolo dell’arte, della creatività umana, ma anche della complessa relazione tra Uomo e Natura, il Gruppo Lavazza vuole richiamare l’attenzione su un tema particolarmente attuale: la fragilità della vita sulla terra e le responsabilità umane nei confronti dei nostri simili, delle altre forme di vita e del pianeta in cui abbiamo il privilegio di vivere.
Due mani che si tendono l’una verso l’altra e si stringono, in una presa che trasmette fiducia e aiuto reciproco: è questa l’immagine al centro di un'opera monumentale dipinta su un tappeto d’erba con pigmenti biodegradabili ideati dall’artista stesso e posizionato su un “pontone”, un’imbarcazione tipica della città di Venezia, che riesce così ad ospitare “la più grande catena umana della storia”, Beyond Walls, progetto che ha toccato luoghi simbolo in vari Paesi del mondo. (www.saype-artiste.com)
“Abbiamo sostenuto con forza questo progetto per proseguire lungo un percorso che ci vede impegnati da molti anni nel dare voce ai temi della sostenibilità attraverso l’arte e la fotografia". - Dichiara Francesca Lavazza, Board Member Lavazza Group. - “L’arte di Saype, che incarna perfettamente i nostri valori, è il testimone ideale della relazione sempre più stretta tra arti visive e sostenibilità. Abbiamo scelto la giornata Mondiale della Terra per risvegliare la coscienza collettiva sul delicato equilibrio tra uomo e ambiente naturale. Con la Biennale Arte Venezia alle porte, desideriamo regalare al mondo una sintesi visiva che integra l’opera di Saype alla città iconica per eccellenza, a cui siamo legati da partnership e progetti culturali da molti anni”.
Il sodalizio tra il Gruppo Lavazza, Saype e il Padiglione Venezia si concretizza con gli eventi Fuori Padiglione del Padiglione Venezia, una serie di 5 incontri che si basano su una profonda condivisione di intenti. Partendo da qui per innescare una riflessione responsabile sul futuro e le sue urgenze sociali e ambientali, con azioni concrete volte a contenere l’impatto devastante del climate change, che minaccia luoghi unici come Venezia o coltivazioni particolarmente vulnerabili come quella del caffè.
L’incontro dedicato a Saype rientra nella programmazione FPV del Padiglione Venezia, a cura di Giovanna Zabotti, che quest’anno avrà come titolo «Alloro» a suggello del dialogo possibile tra Arte e Natura, di cui l’opera di Saype è un esempio concreto.

Il Gruppo Lavazza e la sostenibilità
Lavazza, fondata a Torino nel 1895, è un Gruppo italiano indipendente produttore di caffè, di proprietà dell’omonima famiglia da quattro generazioni. L’Azienda, fin dalla sua fondazione, ha sempre avuto un’attenzione ai valori della sostenibilità e ha sviluppato nel tempo un percorso strategico concreto verso lo sviluppo sostenibile.
Nel 2004, con la nascita della Fondazione Giuseppe e Pericle Lavazza, il Gruppo ha definito in maniera efficace e concreta il suo impegno a supporto delle comunità in cui opera. I programmi della Fondazione Lavazza sono esempi reali e misurabili di un impegno globale che oggi conta 31 progetti di cui beneficiano oltre 130.000 coltivatori di caffè in 19 Paesi e 3 continenti.
Negli ultimi 20 anni, l’impegno sui temi della sostenibilità ha subìto una forte accelerazione. Un anno chiave è stato il 2015, quando è stato realizzato il primo bilancio di sostenibilità, su base volontaria, ed è stato avviato un percorso di integrazione della sostenibilità nel business dell’Azienda, coerente con la vicina adesione all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, con i suoi 17 Sustainable Development Goals (SDGs). Lavazza, inoltre, ha aderito al Global Compact delle Nazioni Unite, consolidando ulteriormente il suo caratteristico approccio incentrato sul fare sistema con altre organizzazioni pubbliche e private per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità.
Tra il 2015 e il 2018 Lavazza ha realizzato la sua trasformazione in Gruppo internazionale, integrando in maniera più profonda culture diverse e nuovi brand. Per sostenere questo processo, l’Azienda ha dato vita a un Manifesto della Sostenibilità, documento di impegno programmatico, e a quattro valori fondanti, da cui è nato il purpose del Gruppo “Awakening a better world every morning”, che inserisce i temi della sostenibilità come parte integrante di un approccio valoriale al business.
Nell’ottica di poter raccontare in maniera trasparente gli impegni concreti del Gruppo, nel 2021 è stata creato Blend for Better, la piattaforma che comunica l’impegno del Gruppo Lavazza e dei propri brand nella sostenibilità e definisce l’attuale posizionamento nell’ambito della Corporate Social Responsibility.
www.lavazzagroup.com
Twitter/ @lavazzagroup


INFORMAZIONI

Lavazza Group #EmbracingVenice con “Beyond Walls” by Saype
Torre di Porta Nuova dell’Arsenale – Salizada Streta 98, Venezia
Data venerdì 22 aprile 2022
Orari di apertura: dalle ore 11 alle ore 19 (Ultimo ingresso, 30 minuti prima della chiusura)

Ingresso Gratuito
Come arrivare:
• Servizio di navetta gratuito da Giardino delle Vergini ogni 20 minuti
• Mezzi di trasporto pubblico ACTV – linee 4.1, 4.2, 5.1, 5.2 e Alilaguna, fermata Bacini – Arsenale Nord
• A piedi attraverso la passerella Celestia