Laura Serri – Lupus in Fabula

Modena - 20/04/2013 : 11/05/2013

Con Lupus in Fabula, Laura Serri scrive una fiaba d’amore interspecifico, un amore anarchico ed incurante dei crismi della predazione e della sopravvivenza, che rappresenta le mille possibilità della stagione della luce.

Informazioni

  • Luogo: CAYCE'S LAB
  • Indirizzo: via Carteria 26 - Modena - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 20/04/2013 - al 11/05/2013
  • Vernissage: 20/04/2013 ore 19,30
  • Autori: Laura Serri
  • Curatori: Luiza Samanda Turrini
  • Generi: personale, disegno e grafica
  • Orari: Tutti i pomeriggi escluso giovedì e domenica dalle 17-19,30, mercoledì 16-18, venerdì fino alle 21

Comunicato stampa

Nelle sue installazioni primaverili, pervase di una vitalità capace di cambiare il mood dello spettatore, Laura Serri si è sempre avvalsa dell’icona del cervo. Generalmente erano cervi ripresi in varie fasi della vita, dal cucciolo maculato, alla femmina con prole, al maschio adulto che barrisce nella stagione degli amori per marcare i confini nel suo harem. Con Lupus in Fabula, viene scritta una fiaba d’amore interspecifico, un amore anarchico ed incurante dei crismi della predazione e della sopravvivenza. Perché, come dicevano i francesi, si desidera e si ama con travolgente passione solo chi potrebbe davvero distruggerci

E quindi la cerbiatta si innamora del lupo, e anche il lupo viene risucchiato dal vortice. I due si studiano, si inseguono, giocano, litigano. Il lupo si arrende ululando e la cerva fa l’indifferente. Poi lui invita lei a giocare con l’irresistibile mossa lupoide di stendere le zampe davanti e buttare il sedere per aria. Il lupo si appallottola a dormire, e la cerva gli si appoggia addosso. Insomma, i litigi e le rappacificazioni sono cicliche, proprio come la primavera. Lupus In Fabula rappresenta la possibilità di un rinnovamento radicale, incredibile, che demolisca per sempre la legge del più forte.