Lastlife

Roma - 27/12/2019 : 29/12/2019

Lastlife, progetto installativo a cura di Maria Laura Cavaliere.

Informazioni

Comunicato stampa

ASTLIFE
di Sergio Angeli e Monica Pirone
a cura di Maria Laura Cavaliere
installazione multimediale
Foto di Andrea Mercanti
Musica di Fhear

dal 27 al 29 dicembre 2019
Macro, via Nizza 138 Roma
Blackroom

Lastlife è un installazione itinerante, con oggetti della casa, di uso comune, frutto del quesito “ cosa vorresti rimanesse degli oggetti a te più caro oltre la tua vita?”
il tutto avviene nei luoghi abbandonati della capitale e dintorni, Sergio Angeli e Monica Pirone installano opere concepite per ogni location , documentano il tutto mediante riprese video e avvalendosi del supporto fotografico di Andrea Mercanti.
Per il Macro i due artisti propongono un “set” allestito con la documentazione fotografica degli step nei vari luoghi, e allestita un opera mediante una video installazione rappresentante un bosco “assemblato” con oggetti che stanno a rappresentare la rinascita del bosco incenerito( luogo madre del progetto), con la colonna sonora originale di Fhear, compositore e sperimentatore di musica elettronica. Inoltre nei giorni al Macro il pubblico è invitato a portare un oggetto caro che vorrebbe restasse al mondo oltre la vita, i due artisti realizzano in progress una installazione in una teca contenente tutti gli oggetti consegnati dal pubblico che quindi diviene parte integrante dell' installazione.
Saranno allestite due video installazioni, Monica Pirone presenterà il suo video 'testimonianza' che coinvolge le persone mediante un audio intervista, a dichiarare quale oggetto porterebbero con sé oltre la vita, oltre la catastrofe imminente e come oggetto icona per poter ricominciare una nuova vita.
Sergio Angeli presenta un video documento del set allestito nei luoghi abbandonati, con i tronchi inceneriti a far da icona in ambienti dismessi e privi di vita, inoltre riprende frasi e parole scritte con la cenere su brandelli di stoffe allestite nei luoghi abbandonati.