Larissa Sansour – In the Future They Ate From the Finest Porcelain

Roma - 20/01/2017 : 08/03/2017

Montoro12 Contemporary Art è orgogliosa di presentare, per la prima volta in Italia, “In The Future, They Ate From the Finest Porcelain” mostra personale dell’artista Palestinese Larissa Sansour.

Informazioni

  • Luogo: MONTORO12 CONTEMPORARY ART
  • Indirizzo: Via di Montoro, 12 00186 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 20/01/2017 - al 08/03/2017
  • Vernissage: 20/01/2017 ore 18,30
  • Autori: Larissa Sansour
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Tue-Sat 3-7pm, or by appointment

Comunicato stampa

Montoro12 Contemporary Art è orgogliosa di presentare, per la prima volta in Italia, “In The Future, They Ate From the Finest Porcelain” mostra personale dell’artista Palestinese Larissa Sansour. La mostra è composta da un video, dalla scultura in bronzo “Archeology in Absentia” e da una serie di fotografie relative ad entrambi i progetti.

In the Future, They Ate From the Finest Porcelain, si pone a metà strada tra fantascienza, archeologia e politica. Combinando figure reali e immagini generate al computer il video esplora il ruolo che il mito riveste nella storia, nei fatti reali e nell’ identità nazionale


Un gruppo di resistenza sotterra degli elaborati manufatti in porcellana, suggerendo che appartengano a una civiltà totalmente inventata. Il loro scopo è quello di influenzare la storia e di dare sostegno a rivendicazioni future sulle loro terre che stanno scomparendo.
Una volta portate alla luce, queste stoviglie riveleranno l'esistenza di questo popolo inventato. Con la messa in atto di un mito a se stante, il loro lavoro diventa un intervento storico – di fatto la creazione di una nazione.

Il film prende la forma di un saggio video romanzato. Una voce fuori campo, basata sul colloquio tra uno psichiatra e il leader femminile del gruppo di resistenza, rivela la filosofia e le idee dietro le azioni del gruppo. I pensieri del leader sul mito e la finzione come generatori di fatti, la storia e il documentario si traducono in immagini poetiche e fantascientifiche. Con il procedere del film, si alternano il racconto e le immagini tra il teorico e il personale. La sorella gemella del defunto leader della resistenza prende un ruolo cruciale mano a mano che la storia porta lo spettatore sempre più profondamente nel subconscio del leader del gruppo.

Quando la Storia diventa azione. Larissa Sansour a Roma

Montoro12 Contemporary Art Gallery, Roma – fino all'8 marzo 2017. Protagonista per la seconda volta negli spazi della galleria romana, l'artista palestinese punta sulla ricostruzione di un senso del luogo e del tempo della riappropriazione.