La storia dell’arte e gli ambienti digitali

Informazioni Evento

Luogo
FONDAZIONE ERMITAGE ITALIA - PALAZZO GIGLIOLI
Corso Della Giovecca 148/a, Ferrara, Italia
Date
Il
Vernissage
25/09/2012

ore 17

Artisti
Nuria Rodríguez Ortega
Uffici stampa
VILLAGGIO GLOBALE
Generi
incontro - conferenza
Loading…

Presso la Palazzina Giglioli si parlerà di storia dell’arte e di ambienti digitali con un incontro che si va inserire nel filone dedicato al “Collezionismo e la formazione dei Grandi Musei”, Nuria Rodríguez Ortega dell’Università di Malaga proporrà un intervento incentrato sullo sviluppo delle ricerca storico artistica digitale e sulle sfide che essa è chiamata ad affrontare.

Comunicato stampa

Per questa settimana eccezionalmente la Fondazione Ermitage Italia sposta al martedì il consueto incontro con i suoi interessanti cicli di conferenze.

Martedì 25 settembre presso la Palazzina Giglioli si parlerà di storia dell’arte e di ambienti digitali con un incontro che si va inserire nel filone dedicato al “Collezionismo e la formazione dei Grandi Musei”, Nuria Rodríguez Ortega dell’Università di Malaga proporrà un intervento incentrato sullo sviluppo delle ricerca storico artistica digitale e sulle sfide che essa è chiamata ad affrontare.

La conferenza della Dott.ssa Rodríguez Ortega - attraverso la presentazione di alcuni recenti progetti – cercherà di illustrare i grandi passi avanti fatti dalla ricerca umanistica negli ultimi decenni grazie agli strumenti digitali che sempre più spesso gli studiosi sono chiamati e incoraggiati ad utilizzare per la gestione delle loro analisi come banche dati e piattaforme elettroniche.

Una sfida quella delle digital resources che potrebbe portare a un sapere il più possibile condiviso e universalmente disponibile online per milioni di utenti. Tra gli esempi più significativi che verranno presentati dalla studiosa spagnola ci sarà il “Digital Mellini” un progetto dell’Università di Malaga – condotto dalla stessa Rodríguez Ortega – che mira a scoprire e sviluppare nuovi strumenti e innovative metodologie per la ricerca storico artistica, la collaborazione tra istituti e studiosi e la pubblicazione condivisa dei risultati finali.

L’intervento – che sarà introdotto dal Professor Fabio Donato dell’Università di Ferrara – si terrà in lingua spagnola.

Nuria Ortega Rodriguez è docente di Storia dell'Arte presso l'Università di Malaga e Specialist Digital Humanities presso l'Università di Castilla La Mancha. La sua ricerca si concentra maggiormente su tre aree: la terminologia, testologia e letteratura artistica spagnola del XVII secolo; la cultura e le pratiche digitali nel campo della storia dell'arte; e storia e teoria del disegno industriale. Dal 2007 è il coordinatore delle attività di istruzione e formazione del Museo del Patrimonio Comunale di Malaga.