La Presenza Nascosta

Angera - 12/06/2016 : 25/09/2016

Nell’ambito del progetto “Gli dei degli altri. Culti non latini nel territorio lombardo antico. ”, il Civico Museo Archeologico di Angera e l’Associazione Ark presentano “La Presenza Nascosta. L’eterno senso del divino nell’arte”, una mostra d’arte contemporanea che coinvolge cinque artisti che operano nel panorama italiano.

Informazioni

Comunicato stampa

Nell’ambito del progetto “Gli dei degli altri. Culti non latini nel territorio lombardo antico. ”, il Civico Museo Archeologico di Angera e l’Associazione Ark presentano “La Presenza Nascosta. L’eterno senso del divino nell’arte”, una mostra d’arte contemporanea che coinvolge cinque artisti che operano nel panorama italiano.
Nelle opere esposte traspare il concetto di arte come frutto di una presenza nascosta, di un’analisi interiore, in alternativa alla visione antica di arte come ispirazione da parte di una divinità

In un reciproco gioco di specchi, la lettura archeologica svela l’eterno e ancestrale ritorno di iconografie millenarie e iconologie intime, che sono parte, talvolta ignota, del vissuto di ciascuno di noi, artista o spettatore.
La mostra raccoglie un percorso che tocca diversi mezzi espressivi, dalla pittura di natura di Daniele Giunta agli oggetti pigmentati di Adi Haxhjai, dai mondi fantastici e arcaici di Andrea Fiorino agli arazzi ricamati di Eva Reguzzoni, fino alle animazioni video di Rita Casdia.