La Musica siamo noi – Franco Mussida

Milano - 24/02/2014 : 24/02/2014

Serata speciale “La Musica siamo noi”, ospite d’eccezione Franco Mussida, leggendario chitarrista della PFM, che presenterà i suoi due ultimi lavori: il saggio con disco “Il Lavoro del Musicista Immaginativo” e il libro “La Musica Ignorata”.

Informazioni

  • Luogo: MEMO RESTAURANT
  • Indirizzo: via Monte Ortigara, 30 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 24/02/2014 - al 24/02/2014
  • Vernissage: 24/02/2014 ore 22
  • Autori: Franco Mussida
  • Generi: presentazione, serata – evento
  • Biglietti: registrazione obbligatoria sul sito
  • Sito web: http://www.lifegate.it

Comunicato stampa

Lunedì 24 febbraio nuovo appuntamento con i Rock Files Live, il programma di musica live e approfondimento condotto da Ezio Guaitamacchi e in onda su LifeGate and Sound. Sul palco del Memo Restaurant - ore 22, registrazione obbligatoria su www.lifegate.it – andrà in scena la serata speciale “La Musica siamo noi”, ospite d’eccezione Franco Mussida, leggendario chitarrista della PFM, che presenterà i suoi due ultimi lavori: il saggio con disco “Il Lavoro del Musicista Immaginativo” e il libro “La Musica Ignorata”


Il saggio con disco “Il Lavoro del Musicista Immaginativo” prende spunto dalla composizione di musiche originali per sola chitarra di "Scene da un matrimonio di Bergman", il primo lavoro prodotto dal Teatro dell’Aquila dopo il terremoto, per la regia di Alessandro D’Alatri. Un’ immersione di natura artistica, che lega la lettura delle 44 pagine, con l’ascolto di 15 brani, molti con minutaggi minimali. “La Musica Ignorata”, invece, è un libro di 143 pagine con 41 tavole a colori che riprendono sculture, modelli e quadri legati al lavoro visuale di Mussida sui poteri del suono e dell’intervallo musicale. Un libro unico nel suo genere che, per la prima volta, spiega come mai il suono si trasforma in emozione e come mai una stessa musica venga amata alla follia da alcuni o venga giudicata insopportabile da altri. E’ un libro che mette il lettore di fronte ad un fatto straordinario a cui non si presta attenzione: bastano due semplici suoni per farci ridere o piangere.
A far da cornice ai Rock Files Live, il Memo Restaurant, un raffinato salotto in cui si fondono i piaceri dell'ascolto e della cucina. Il locale, ricavato in una location strepitosa, l’ex cinema Abadan, ricrea un ambiente suggestivo dall’atmosfera elegante, che unisce arredi in stile anni trenta con un gusto etnico ricercato. Nella sala ristorante fronte palco è possibile cenare dalle ore 20.00 con menù speciale a buffet a 25 euro.

Il programma, registrato live dal Memo Restaurant, verrà riproposto agli ascoltatori su LifeGate and Sound, il canale musicale di LifeGate fruibile online, in fm e su app, lunedì 3 marzo alle ore 23.00.
Per partecipare alla serata - ingresso sino a esaurimento posti - è obbligatorio compilare l’apposito form in esclusiva sul sito www.lifegate.it.
E’ possibile riservare un tavolo per la cena - menù speciale a buffet a 25 euro – o per il dopocena contattando WWW.MEMORESTAURANT.COM o telefonando al numero 0254019856
Orari ingresso:
- dalle 20.15 apertura ingresso per coloro che hanno prenotato un tavolo per CENA
- dalle 21.00 apertura ingresso per coloro che hanno prenotato un TAVOLO DOPOCENA
- dalle 21.00 apertura ingresso per l’area “posti in piedi” MEMO Drink Bar per coloro che si sono accreditati al sito www.lifegate.it
- ore 22.00 inizio concerto
I posti a sedere e i tavoli sono limitati, quindi è consigliata la prenotazione