La morte di Antonin Artaud

Pisa - 22/01/2014 : 22/01/2014

Lo scrittore, poeta e artista visivo Vincenzo Cirillo immagina la morte prematura di uno dei miti del teatro francese Antonin Artaud, il quale sopravvive senza un soldo (costretto a chiedere l'elemosina in strada e farsi aiutare da amici e artisti).

Informazioni

  • Luogo: CINEMA LUMIERE
  • Indirizzo: Vicolo Del Tidi 6 - Pisa - Toscana
  • Quando: dal 22/01/2014 - al 22/01/2014
  • Vernissage: 22/01/2014 ore 21
  • Autori: Vincenzo Cirillo
  • Generi: serata – evento, teatro, danza
  • Biglietti: 8 euro
  • Telefono: +39 3284570924
  • Email: micsugliando@gmail.com

Comunicato stampa

Mercoledì 22 Gennaio, ore 21,00, presso il CINETEATRO LUMIERE DI PISA, in vicolo del Tidi 6, spettacolo teatrale su Antonin Artaud, commediografo, attore, regista teatrale, poeta francese. Dopo il successo di pubblico e critica in Francia e durante le altre rappresentazioni italiane ( Cosenza e Cagliari, in occasione del prestigioso Festival di Ottobre, curato da Voxday per la città di Cagliari, il KME), finalmente a Pisa lo spettacolo che mette in scena il momento più drammatico della vita dell'autore. Una riflessione sul'opera di questo grande autore contemporaneo, sulla sua solitudine e sul suo isolamento interiore

Un grande contributo per l'umanità dal punto di vista intellettuale ed umano. Per la regia di Vincenzo Cirillo.

Testo e Regia Vincenzo Cirillo
con estratti di Antonin Artaud
Musica e Canzoni di Luigi Marino e Alessandro Rizzo
Coreografie di Noemi Caruso


con:
Costantino Montalto
Chiara Brisa
Noemi Caruso