La Gloria dei Vinti. Pergamo Atene Roma

Roma - 17/04/2014 : 07/09/2014

La mostra si tiene in occasione del quinto centenario della scoperta di 10 tra le sculture che componevano il cosiddetto Piccolo Donario Pergameno, e ora esposte per la prima volta insieme.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO NAZIONALE ROMANO - PALAZZO ALTEMPS
  • Indirizzo: Piazza di Sant'Apollinare, 46, 00186 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 17/04/2014 - al 07/09/2014
  • Vernissage: 17/04/2014 ore 11 su invito
  • Curatori: Filippo Coarelli
  • Generi: archeologia
  • Orari: Aperto dal martedì alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.45. Chiuso il lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima
  • Biglietti: Euro 10.00 Intero, ridotto euro 6.50
  • Patrocini: promossa dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma con Electa
  • Uffici stampa: ELECTA
  • Editori: ELECTA

Comunicato stampa

Rappresentano l’immagine dei vinti più nota della storia dell’arte. Le forme dei loro corpi sono state replicate non solo nell’antichità, ma anche nella pittura rinascimentale e nella scultura barocca. I vinti sono i galati “il popolo più potente e bellicoso che allora viveva in Asia” come scriveva Polibio, sconfitti dal re greco Attalo I nel 240 a.C., ai quali il tempo ha restituito fama
La mostra “La Gloria dei Vinti

Pergamo, Atene, Roma”, promossa dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma con Electa e curata da Filippo Coarelli, si tiene in occasione del quinto centenario della scoperta di 10 tra le sculture che componevano il cosiddetto Piccolo Donario Pergameno, e ora esposte per la prima volta insieme. Il complesso scultoreo riproduceva parte del più articolato ex voto per le vittorie ottenute da Attalo I (269 a.C. – 197 a.C.), la cui versione originale in bronzo si trovava sull'Acropoli di Atene. La rassegna, aperta dal 18 aprile al 7 settembre 2014, trova la sua naturale collocazione nel Museo Nazionale Romano in Palazzo Altemps, dove è in esposizione permanente il Galata suicida.