La collezione di Fotografia Europea

Reggio Emilia - 02/05/2014 : 15/06/2014

La collezione di Fotografia Europea nasce con la prima edizione del 2006 e si è sviluppata con le edizioni che si sono succedute sino ad oggi.

Informazioni

  • Luogo: BIBLIOTECA - PANIZZI
  • Indirizzo: Via Luigi Carlo Farini 3 - Reggio Emilia - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 02/05/2014 - al 15/06/2014
  • Vernissage: 02/05/2014 ore 18
  • Curatori: Laura Gasparini
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Orari: aperto venerdì 2 maggio dalle 18.30 alle 24.00; sabato 3 maggio dalle 9.00 alle 24.00 e domenica 4 maggio dalle 10.00 alle 21.00. Dal 5 maggio aperto da lunedì al sabato dalle 9.00 alle 20.00; la domenica dalle 10.00 alle 13.00
  • Sito web: http://www.fotografiaeuropea.it/

Comunicato stampa

La collezione di Fotografia Europea nasce con la prima edizione del 2006 e si è sviluppata con le edizioni che si sono succedute sino ad oggi. Ogni anno il direttore artistico della manifestazione individua un argomento su cui focalizzare l’attenzione e attraverso il quale costruisce percorsi tematici che, a loro volta, sono affidati a diversi curatori in ambito italiano ed europeo.
Sono state acquisite le opere degli autori invitati a svolgere le committenze pubbliche a Reggio Emilia o nei loro paesi d’origine; oltre che dai progetti e dalle mostre appositamente realizzati per le diverse edizioni di Fotografia Europea

Quasi duecento fotografi, provenienti da diversi paesi europei, hanno liberamente interpretato il tema che ogni anno ha caratterizzato la manifestazione. La collezione, dunque, è un insieme significativo di opere legate ai temi del paesaggio urbano, della figura umana e dello sguardo, affrontati con una particolare attenzione alla ricerca e alla sperimentazione.
La collezione è conservata presso la Fototeca della Biblioteca Panizzi che in occasione dell’edizione di Fotografia Europea 2014 dedica una mostra al pensiero di Luigi Ghirri, attraverso una selezione delle opere. La mostra che si terrà presso la Sala espositiva della Biblioteca Panizzi, è articolata nelle seguenti sezioni: lo sguardo, gli oggetti, il paesaggio urbano, il paesaggio soggettivo e presenta opere di Luigi Ghirri, Benedetta Alfieri, Marina Ballo Charmet, Giorgio Barrera, Gabriele Basilico, Jean Baudrillard, Cristina de Middel, Paola De Pietri, Vittore Fossati, Paolo Gioli, Francois Halard, Jitka Hanzlovà, Valery Jouve, Esko Mannikko, Walter Niedermayr, Bernard Plossu, Martin Parr, Pentti Sammallahti, Ferdinando Scianna, Klavdij Sluban e Marco Zanta.
La mostra e il catalogo a cura di Laura Gasparini, presenta testi di Elio Grazioli, Francesca Fabiani, Francesco Zanot e Ilaria Campioli. Gli apparati sono di Monica Leoni, Ilaria Campioli e Giulia Lambertini. Il catalogo presenta inoltre il regesto completo dell’intera collezione.