Kyveli Zoi – Letters to my future self

Informazioni Evento

Luogo
ACAPPELLA
Vico Santa Maria a Cappella Vecchia 8 , Napoli, Italia
Date
Dal al

mar > ven 16:30 – 19:30 | sabato su appuntamento

Vernissage
29/06/2022

ore 18

Artisti
Kyveli Zoi
Generi
arte contemporanea, personale
Loading…

Kyvèli Zoi è una pittrice ed artista multidisciplinare nata nel 1993 ad Atene dove attualmente vive e lavora.

Comunicato stampa

Kyvèli Zoi è una pittrice ed artista multidisciplinare nata nel 1993 ad Atene dove attualmente vive e lavora. Ha completato la sua laurea in Belle Arti presso la Scuola di Arti Visive di New York, USA nel 2016, dopo aver frequentato i corsi della Scuola Nazionale Superiore di Belle Arti di Parigi nel 2014 e del Central St. Martin's College di Arte e Design di Londra nel 2011.

Dopo aver partecipato alla mostra di gruppo ‘Animal Show’ nel dicembre 2021, Kyvèli Zoi presenta per la prima volta in galleria ‘Letters to My Future Self’ nuova serie di dipinti iniziata nel 2022.
Si tratta di una ampia serie di oli su tela ed oli su tavola nei quali l’artista si interroga sul concetto di identità e delle sue molteplici sfumature.
Fonte di ispirazione sono i numerosi caratteri culturali moderni, le immagini sacre per lo più ortodosse, antichi bassorilievi egizi e diversi spunti presi da maestri di oggi e del passato.
I soggetti vengono qui rappresentati con varietà di forme e modelli caratterizzati quasi sempre da una forte gestualità e simbologia della comunicazione. Nel suo lavoro si evidenzia un interesse nel costruire ambientazioni spesso misteriose, attraverso l’uso di codici linguistici di non immediata interpretazione.
L’artista vuole sottolineare l'importanza di una possibile moderna chiave di lettura della difficile condizione umana e della sua crisi esistenziale e di fede.
I dipinti di questa serie, rappresentano delle messe in scena stilizzate che si servono di rappresentazioni teatrali e composizioni cinematografiche per arrivare ad una vera e propria narrazione.
La mostra sarà accompagnata dalla pubblicazione del quarto numero della Rivista Acappella.
Questo numero si caratterizza per la pubblicazione di una più ampia serie di immagini di opere dell’artista accompagnate da un testo inedito e ‘non finito’ scritto da Danae Io Papazymouri.

--

Kyvèli Zoi (b. 1993 in Athens, Greece) is a painter and multidisciplinary artist currently living and working in Athens, Greece. She completed her BFA at the School of Visual Arts New York City (USA, 2016), after attending classes at the École Nationale Supérieure des Beaux-Arts (Paris, 2014) and Central St. Martin’s College of Art and Design (London, 2011-12).

In her practice, Kyveli questions and revisits the notions of chance, individuality, identity, personality, communication, tradition and evolution. All the different characters, cultures and details of people, are points of inspiration which are represented by a variety of forms, patterns, textures or emphases on gestures and symbols. In her painting she is interested in creating situations, and forming mysteries of visual language, by paying homage to the importance of human conditions such as: crisis, time, fate, as well as faith and spiritual and existential questioning. Kyveli’s paintings aim to portray a stylized mise en scene, while using theatricality and cinematic compositional angles to focus on story telling.