Kunststrasse/ Rue des Arts/ Strada dell’arte

Caldogno - 01/09/2012 : 30/09/2012

Tre nazioni, cinquanta artisti, 1895 km percorsi, sei mesi di esposizione: Kunststrasse/ Rue des Arts/ Strada dell’arte è una collettiva d’arte contemporanea che giunge quest’anno alla sua quarta edizione e vede per la prima volta l’Italia coinvolta come sede espositiva.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA BUNKER
  • Indirizzo: Via Giacomo Zanella 3 36030 - Caldogno - Veneto
  • Quando: dal 01/09/2012 - al 30/09/2012
  • Vernissage: 01/09/2012 ore 18
  • Curatori: Petra Cason
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: venerdì dalle ore 16.00 alle 19.00, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00.
  • Sito web: http://www.metamorfosigallery.it
  • Email: cultura@comune.caldogno.vi.it
  • Patrocini: Comune di Caldogno, Comune di Dueville, Regione Veneto
  • Catalogo: a cura di Petra Cason e Metamorfosi Gallery

Comunicato stampa

Tre nazioni, cinquanta artisti, 1895 km percorsi, sei mesi di esposizione: Kunststrasse/ Rue des Arts/ Strada dell’arte è una collettiva d’arte contemporanea che giunge quest’anno alla sua quarta edizione e vede per la prima volta l’Italia coinvolta come sede espositiva. Sarà la Galleria Bunker di villa Caldogno, restaurata come “rifugio” e centro d’arte contemporanea, ad ospitare dal 1 al 30 settembre le opere e gli artisti di Schorndorf (Germania), Tulle (Francia) e Dueville/Vicenza (Italia).

L'inaugurazione della mostra si terrà il 1 settembre alle ore 18.00 presso la villa e il bunker di Caldogno, via Zanella 3 (VI)

Le opere così riunite dopo la strada percorsa insieme, resteranno esposte fino al 30 settembre tutti i venerdì (dalle ore 16.00 alle 19.00), sabato e domenica (dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00).

La sezione italiana del progetto espositivo è curata da Petra Cason assieme all’associazione culturale Metamorfosi Gallery, e realizzata con il patrocinio del Comune di Dueville e del Comune di Caldogno.

K/R/S - Kunststrasse/ Rue des Arts/ Strada dell’arte tre distinte realtà artistiche, estrapolate da ogni singolo Paese per uno zoom sullo stato dell’arte contemporanea di distretti lontani dai fari dei grandi centri artistici internazionali. K/R/S, una strada reale percorsa dalle opere e dagli artisti in movimento, diventa anche una strada virtuale, espressione di un determinato milieu culturale che vuole concretizzare, attraverso un ambizioso e diffuso progetto espositivo, una possibile unione tra diverse modalità curatoriali e artistiche, sottolineando una pluralità di intenti comuni che oltrepassa le barriere geografiche e linguistiche. Le associazioni artistiche dei rispettivi paesi (Kunstverein per Schorndorf, Cour des Arts per Tulle, Metamorfosi Gallery per Dueville/Vicenza) hanno scelto di mettere in movimento l’arte su una strada comune.

Artista /i : Andreas H. Adler, Heike Bartel, Berthold Becker, Barbara Bucher, Ingrid Bürg-Zeeb, Renate Busse, Martha Ehrlich, Anna Dorothea Eiber, Kathrin Feser, Simone Fezer, Klaus Fischer, Ebba Kaynak, Peterpaul Koch, Alfons Koller, Ulrich Kost, Hardy Langer, Hartmut Ohmenhäuser, Rüdiger Penzkofer, Regine Richter, Alex Schenk, Dorothea Schütz, Eva Schwanitz, Wlodzimierz Szwed, Christoph Traub, Gez Zirkelbach, Sambo Boly, Marion Castor, Charlène Chambas, Jacky Chevrier, Sylvie Christophe, Marie Delnaud, Jean Marc Dufour, Guy Emery, David Molteau, Brigitte Paillet, Joël Thépault, Jacques Tramont, Manuel Baldini, Emjl Berdin, Mirta Caccaro, Marco Dal Maso, Duca Hzg, Remigio Fabris, Aurelio Farina, Andrea Garzotto, Mauro Gobbo, Leonardo Onetti Muda, Michela Parise, Gioia Perin, Pietro Scarso.