Un bizzarro party africano a cura di Cherimus in collaborazione con Motel Lucie si tiene all'Artissima Social Club e alla Galleria Umberto I dalle 22 alle 02, per poi trasformarsi nel tempo e nello spazio fino all'alba del giorno dopo.

Informazioni

Comunicato stampa

Kanga Party
Un bizzarro party africano a cura di Cherimus in collaborazione con Motel Lucie si tiene all'Artissima Social Club e alla Galleria Umberto I dalle 22 alle 02, per poi trasformarsi nel tempo e nello spazio fino all'alba del giorno dopo. L’idea del kanga party è di Judith Raymond Mushi, sociologa tanzaniana, e di Marco Colombaioni. Il kanga è il tipico telo africano: tutti i partecipanti al party ne indosseranno uno all'ingresso e potranno riconsegnarlo oppure acquistarlo all'uscita

Durante la serata un dj set di Yassin Balbzoui e Dafne Boggeri con incursioni di Leonardo Chiappini, Michele Gabriele, Elena Nerina Reverberi, Matteo Rubbi e Carlo Spiga. A seguire, dalle 10 del mattino, presso la mensa del Laboratorio Zanzara, chiusura del Kanga Party con la colazione/presentazione del collettivo Mr Rossi.