Kaja Leijon – Wasteland

Bari - 15/12/2012 : 30/01/2013

La galleria Muratcentoventidue Artecontemporanea prosegue il suo programma espositivo con Wasteland, la prima mostra personale in Italia di una giovane artista norvegese, Kaja Leijon.

Informazioni

  • Luogo: MURATCENTOVENTIDUE ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Gioacchino Murat 122b - Bari - Puglia
  • Quando: dal 15/12/2012 - al 30/01/2013
  • Vernissage: 15/12/2012 ore 19.30
  • Autori: Kaja Leijon
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedì al sabato, dalle 17 alle 20

Comunicato stampa

La galleria Muratcentoventidue Artecontemporanea prosegue il suo programma
espositivo con Wasteland, la prima mostra personale in Italia di una
giovane artista norvegese, Kaja Leijon.
La mostra è sostenuta da The Office of Contemporary Art Norway.
I video artisti scandinavi riflettono sul rapporto che l'uomo ha con la
realtà intorno a sé, proponendo immagini che si soffermano sul paesaggio
naturale, sui luoghi della quotidianità, sugli ambienti domestici,
caricandoli di mistero e di nuovi interrogativi


Ne è un esempio Kaja Leijon che con i suoi video e le sue fotografie,
mette in discussione la nostra percezione della realtà, riflettendo su
come concezioni preconcette possano influenzare il nostro modo di vedere e
interpretare ciò che ci circonda.
Wasteland , il video che dà il titolo alla mostra, consiste di alcuni
brevi episodi in cui viene esplorato il confine tra realtà e
immaginazione.
Appaiono quattro personaggi che agiscono in luoghi e tempi diversi. Il
video, a differenza dei precedenti dell’artista, ha una narrazione non
lineare: l'ubicazione, i personaggi e le situazioni, giocano un ruolo
maggiore di trama e causalità. Vediamo una donna che corre lungo una via
in una zona deserta, la curva di una strada vista dal finestrino
posteriore di una macchina e altre situazioni che si possono associare e
mettere in relazione con immagini già archiviate nella memoria di ogni
spettatore. In Wasteland l’artista ha voluto approfondire alcune delle
idee e dei temi già accennati nei suoi primi video. Si chiede come nasca
la paura e come l'esperienza di sentirsi soli e minacciati sia influenzata
dai film che abbiamo visto e per far ciò, rifacendosi ad Alfred Hitchcock,
utilizza uno strumento narrativo tipico del genere thriller, la suspense.
Crea situazioni in cui i personaggi femminili sono soli nel loro ambiente
e che richiamano al contempo, ambiguamente, l’idea di piacere e di paura,
per mostrare quanto sia sottile la linea che separa uno stato d’animo
dall'altro.
Il video riflette su come la fantasia e l'immaginazione siano influenzate
dall’immaginario cinematografico e sul modo in cui le immagini dalla
fiction si integrano nella nostra vita.
Screening è una raccolta di brevi clip che sembrano ambientate in uno
studio fotografico. Nel video vediamo alcune giovani attrici alle prese
con qualcosa che assomiglia a un’audizione: sono un po’ nervose e
osservano ciò che accade dietro la macchina da presa, ricevendo istruzioni
da qualcuno che non vediamo. Sembra siano in attesa di essere stimolate,
attraverso alcuni brevi approcci, a scivolare dentro e fuori da un ruolo,
uno stato d'animo. E’ proprio su questa fase di passaggio tra
l’interpretazione di un ruolo e la realtà si concentra l’artista. Il video
esplora il modo in cui creiamo i nostri ruoli e ci relazioniamo con essi.
Completa la mostra una foto Untitled(black and white) in cui appare una
delle donne che vediamo in Screening mentre imbraccia un fucile. Viene
proposta come un manifesto con un chiaro riferimento all’estetica del
poster cinematografico.

KAJA LEIJON
Kaja Leijon (Tromsø, 1980) vive e lavora ad Oslo, in Norvegia.
EDUCATION
2002-2006 National Academy of Fine Arts, Oslo
2005 CalArts,Valencia, California
2004 Prague International Filmschool
2000-2004 Nordland Kunst-og Filmskole, Lofoten
SOLO EXHIBITIONS
2011 Kunsthalle in Mainz
2011 Trøndelag Senter for Samtidskunst, Trondheim
2009 UKS, Oslo
2008 Akershus Kunstnersenter, Lillestrøm
2004 Galleri 21:25, Oslo
GROUP EXHIBITIONS
2012 Rencontres Internationales, Palais de Tokyo, Paris (upcoming)
2012 Høstutstillingen, The Annual National Exhibition 2010, Kunstnernes
Hus, Oslo
2012 Botkyrka Konsthall, Stockholm
2012 Where dreams cross, Stockholm
2012 Fotogalleriet, Oslo
2012 Madstun projectspace, www.madstun.no
2011 National Taiwan Museum of Fine Arts, Taichung
2011 Videonale 13, Kunstmuseum Bonn
2010 Kasseler Dokumentarfilm-und videofest, “Monitoring”, Kassel
2010 Høstutstillingen, The Annual National Exhibition 2010, Kunstnernes
Hus, Oslo
2010 KinoKino Senter for kunst og film, Sandnes
2010 Centrum Voor Jonge Kunst, Gent
2010 The Giant Bowl, Bislett Stadion, Oslo
2009 XI Call, Luis Adelantado Gallery, Valencia, Spain
2009 Videonale 12, Kunstmuseum Bonn
2009 Høstutstillingen, The Annual National Exhibition 2009, Kunstnernes
Hus, Oslo
2009 Gallery, dammit earth in my gallery! Østmarka, Oslo
2008 Høstutstillingen, The Annual National Exhibition 2008, Kunstnernes
Hus, Oslo
2008 Nordnorsken, Bodø Kunstforening
2007 Østlandsutstillingen, Tangen
2007 Organ Festival for Music and Art, Oslo
2007 Moloch! Open, Oslo
2006 Final Year Exhibition, Stenersenmuseet , Oslo
2006 John skies or Sally swims, UKS, Oslo
2006 John skies or Sally swims, Landmark/Bergen Kunsthall
2005 The Seduction of The Future, The Mountain, Los Angeles
FESTIVALS/ SCREENINGS
2012 The Norwegian Shortfilm Festival, Grimstad
2012 Kasseler Dokumentarfilm-und videofest, Kassel
2011 Capalbio Cinema International Film Festival
2010 The Norwegian Shortfilm Festival, Grimstad
2009 Femina Film Festival, Rio de Janeiro
2009 South by Southwest Filmfestival
2009 Tromsø International Filmfestival
2009 “45 - En omgang kortfilm”, Klingenberg Kino, Oslo
2008 E M Arts, Norwegian Film Program “Tilts and Exits”
2008 Rio de Janeiro ISFF - Curta Cinema
2008 International Short Film Festival Detmold
2008 Lucania Film Festival, Pisticci – South Italy
2008 The Norwegian Shortfilm Festival, Grimstad
2008 FIFF, Femmina Internasjonale Filmfestival, Verdal
2008 Yerba Buena Center of the Arts, San Fransisco
2008 Center for Contemporary Arts Afganistan, Kabul
2008 Fuzue Arte e Cultura, Rio de Janeiro
2008 The Norwegian Embassy, Helsinki, Finland
2008 Cinemateca Brasileira, Sao Paulo
2008 “45 - En omgang kortfilm”, Klingenberg Kino, Oslo
2008 Oslo Live Kino, Klingenberg Kino, Oslo
2007 MadCat Women’s International Film Festival, San Francisco
GRANTS
2012 Project Grant, Vederlagsfondet
2012 Project Grant, Fond for lyd og bilde
2012 Oslo kommunes kunst- og kulturstipend
2011 Chr. Lorch Schive og hustrues legat
2010 Working Grant (3 yrs), Statens abeidsstipend for yngre/ nyetablerte
kunstnere
2010 Exhibition Grant, The Arts Council Norway/ Statens utstillingstipend
2010 International Support, OCA
2009 Grant, Billedkunstnernes Vederlagsfond (1 year)
2009 Project Grant, Vederlagsfondet
2009 Project Grant, The Arts Council Norway/ Norsk Kulturråd
2009 International support, OCA
2008 Project Grant, The Arts Council Norway/ Norsk Kulturråd
2007 Grant, Billedkunstnernes Vederlagsfond (1 year)
2007 Project Grant, The Arts Council Norway/ Norsk Kulturråd
2007 Exhibition Grant, The Arts Council Norway/ Norsk Kulturråd