Joseph Montgomery – Human Stain

Bologna - 09/10/2021 : 11/12/2021

Human Stain, mostra che presenta una serie di recenti lavori di Joseph Montgomery, artista americano con base a New York alla sua seconda personale con CAR DRDE, accompagnata da un testo critico di Matilde Guidi Guidelli.

Informazioni

  • Luogo: CAR DRDE
  • Indirizzo: Via Azzo Gardino 14a - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 09/10/2021 - al 11/12/2021
  • Vernissage: 09/10/2021
  • Autori: Joseph Montgomery
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: La mostra sarà visitabile a partire da sabato 9 ottobre dalle 10.30 alle 20. Orari di apertura martedì - sabato: 10.30 - 13 e 15 - 19.30 L’ingresso è consentito presentando il green pass, con mascherina obbligatoria, e verrà limitato ad un numero massimo di visitatori. È obbligatorio rispettare le normative di sicurezza in vigore al fine di contrastare il diffondersi del contagio da Covid-19.

Comunicato stampa

CAR DRDE è lieta di annunciare Human Stain, mostra che presenta una serie di recenti lavori di Joseph Montgomery, artista americano con base a New York alla sua seconda personale con CAR DRDE, accompagnata da un testo critico di Matilde Guidi Guidelli.

Gli undici dipinti in mostra continuano la ricerca decennale dell’artista, basata sull’alternarsi e il giustapporsi di due metodologie di fare un dipinto: lavori tridimensionali e geometrici, costruiti tramite l’assemblaggio di cunei in legno (shim paintings), e composizioni di forme, colori, e texture realizzate invece sul supporto tradizionale di tela di lino

Entrambe le maniere di costruire immagini generano nello studio una pletora di combinazioni tra cui vengono scelti dipinti qualitativamente finiti, mentre le rimanenti immagini vengo per così dire macinate e riutilizzate come base per ulteriori combinazioni. Recentemente l’artista ha realizzato che forse questa spinta a produrre una moltitudine di immagini per poi scegliere le migliori tra quelle, deriva dallo scoprire da bambino nella casa di famiglia albi contenenti centinaia di provini fotografici in bianco e nero - rettangoli raffiguranti lo stesso soggetto fotografato ripetutamente e di cui solo alcuni erano cerchiati a matita di cera rossa. Ora, nel dipingere, vede lo stesso soggetto ripetutamente ma sottilmente venire a formarsi in funzione di scelte, decisioni e produzione. Montgomery si chiede non solo: “Perché scelgo un aggregato di informazione visiva rispetto ad un altro?”, ma anche: “Come rendere quel processo decisionale
visibile a chi guarda il dipinto?”.


Joseph Montgomery (1979, Northampton, MA, USA) vive e lavora a New York. Tra le sue mostre più recenti ricordiamo Wrecked Angle: Rosy Keyser and Joseph Montgomery presso Ceysson & Bénétière, New York; Pigpen Dispossessed presso Galleri Urbane, Dallas; Joe presso Dürst Britt & Mayhew, L'Aia; Via degli Eremiti presso CAR DRDE, Bologna; DOLLS (con Sherrie Levine) presso Paula Cooper Gallery, New York; Rules For Coyote, Dürst, Britt & Mayhew, L’Aia; Heads, Calves presso Laurel Gitlen, New York; Doll Index presso Peter Blum Gallery, New York; Five Sets Five Reps presso Massachusetts Museum of Contemporary Art (MASS MoCA); Curating the Contemporary: Joseph Montgomery and Ned Vena, Kunsthaus Baselland, Basilea. Il lavoro dell’artista è stato presentato in numerose collettive tra le quali l’importante mostra Painter Painter presso il Walker Art Centre a Minneapolis. Le opere di Montgomery sono presenti in collezioni private e pubbliche, tra le quali il Centraal Museum di Utrecht e il Walker Art Centre.