Johanna-Maria Fritz – Like a bird

Roma - 04/10/2018 : 12/10/2018

Il Reportage e Officine Fotografiche Roma hanno il piacere di presentare "Like a Bird”, la prima personale italiana della fotografa tedesca Johanna-Maria Fritz, vincitrice de Il Reportage Photojournalism Award 2018.

Informazioni

  • Luogo: OFFICINE FOTOGRAFICHE
  • Indirizzo: Via Giuseppe Libetta 1 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 04/10/2018 - al 12/10/2018
  • Vernissage: 04/10/2018 ore 19
  • Autori: Johanna-Maria Fritz
  • Curatori: Valentina Piccinni
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: lunedì – venerdì: 10.00 - 19.00 chiuso sabato e festivi

Comunicato stampa

LIKE A BIRD
di Johanna-Maria Fritz
vincitrice de Il Reportage Photojournalism Award 2018
a cura di Valentina Piccinni

Inaugurazione 4 ottobre ore 19.00
Officine Fotografiche Roma

Il Reportage e Officine Fotografiche Roma hanno il piacere di presentare "Like a Bird”, la prima personale italiana della fotografa tedesca Johanna-Maria Fritz, vincitrice de Il Reportage Photojournalism Award 2018



Tra i 210 progetti ricevuti da 34 differenti Paesi e 25 finalisti selezionati, la giuria, composta da Elisabetta Buffa (Presidente di Phos - Centro Fotografia Torino), Claudio Corrivetti (Fondatore della Postcart Edizioni), Riccardo De Gennaro (Direttore di Il Reportage), Emilio D'Itri (Direttore di Officine Fotografiche), Giulia Ticozzi (Photoeditor La Repubblica), Riccardo Venturi (Fotografo), ha decretato vincitore assoluto del concorso il progetto fotografico di Johanna-Maria Fritz con la seguente motivazione:

"Per l’originalità del tema trattato, l’attività circense in tre Paesi islamici (Palestina, Afghanistan e Iran), fonte di emancipazione e di libertà. Per il suo stile caratterizzato da una notevole identità e omogeneità visiva. Per avere saputo leggere e indagare la complessità di aree di conflitto evitando ogni forma di sensazionalismo a favore di uno sguardo puntuale su un microcosmo simbolico che rivela aspetti meno raccontati di queste società.".

Il percorso espositivo si snoderà tra gli scatti a colori in medio formato realizzati dalla Fritz a seguito di differenti realtà circensi. Uno sguardo autoriale e inconsueto su Paesi dove repressione e guerra sono espressione dell'ordinario. Un confine ossimorico tra il mondo fantastico del circo e una quotidiana ricerca di evasione. Un punto di vista che mantiene sempre una certa distanza dai soggetti - di cui quasi mai incrociamo lo sguardo - che sembrano confinati in un limbo sospeso tra realtà e sogno.

All’inaugurazione sarà disponibile in anteprima Il Reportage n° 36 con il portfolio dell'autrice.

Johanna-Maria Fritz è nata in Germania nel 1994. Dopo aver studiato fotografia alla Ostkreuz Schule für Fotografie è stata assistente di Daniel Josefsohn. Le sue fotografie sono regolarmente pubblicate sulla stampa internazionale. Ha esposto in Paesi come Australia, Francia, Germania, Svizzera, Cina, Islanda, Ucraina e Stati Uniti. Johanna-Maria attualmente vive e lavora a Berlino.