Ivan Dimitrov – Giocattoli e ricordi

Bologna - 14/05/2022 : 15/05/2022

Mostra di pittura e giocattoli d'epoca Palazzo “Casa dei Caprara”.

Informazioni

  • Luogo: CASA DEI CAPRARA
  • Indirizzo: Via Castiglione 43 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 14/05/2022 - al 15/05/2022
  • Vernissage: 14/05/2022 ore 20
  • Autori: Ivan Dimitrov
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: La mostra, ad ingresso libero, è patrocinata dal Comune di Bologna-Quartiere Santo Stefano e sarà aperta al pubblico unicamente sabato sera 14 maggio 2022, dalle 20 alle 24, e domenica 15 maggio dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 alle 20.
  • Sito web: https://www.ivandimitrov.com
  • Email: artesantostefano@gmail.com

Comunicato stampa

Nell’ambito del programma di Art City White Night - la manifestazione che la notte del 14 maggio, in occasione di Artefiera 2022, invaderà Bologna con eventi artistici allestiti in musei, gallerie e luoghi insoliti e particolari - la galleria Studio Santo Stefano presenta una suggestiva esposizione di Ivan Dimitrov allestita presso la speciale cornice del palazzo “Casa dei Caprara” di Via Castiglione, una dimora storica privata aperta eccezionalmente al pubblico per l'occasione



L'eclettico artista, conosciuto soprattutto per i bassorilievi che ha dedicato a Bologna, si presenta nella veste insolita di pittore proponendo 30 tele inedite dipinte ad olio raffiguranti antichi giocattoli che regalano la seduzione delle atmosfere dell’infanzia: le opere sono caratterizzate da uno stile figurativo dai colori luminosi e da forme e volumi decisi che richiamano la vocazione scultorea di Dimitrov.

L' ambientazione, nei 4 saloni affrescati di “Casa dei Caprara”, è “realmente” retrò ed evoca il fascino e le suggestioni del passato e dei ricordi.
Inoltre, grazie alla collaborazione con la “Collezione Marzadori - mobili da bambino e giocattoli d'epoca”, il percorso espositivo è arricchito da veri preziosi giocattoli del primo Novecento. L'atmosfera, anche grazie al sottofondo musicale, è di romantica nostalgia, e richiama sentimenti teneri e profondi in una cornice espositiva così particolare da sembrare già essa stessa un dipinto.