Ironmould – Cablogramma

Ravenna - 07/03/2015 : 03/04/2015

L’artista, lucano di nascita, ma romano di adozione, con le opere esposte, racconta graficamente il suo mondo di lavoratore autonomo, fatto di contatti via mail, messaggi privati che contengono istruzioni, tempi da rispettare, obiettivi da assolvere e scadenze.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA D'ARTE MIRADA
  • Indirizzo: Via Giuseppe Mazzini 83 - Ravenna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 07/03/2015 - al 03/04/2015
  • Vernissage: 07/03/2015
  • Autori: Ironmould
  • Curatori: Antonella Perazza
  • Generi: personale, disegno e grafica, urban art
  • Orari: mercoledì dalle 10:00 alle 13:00, dal venerdì alla domenica dalle 15:00 alle 19:00 (altri orari su appuntamento).

Comunicato stampa

Continua il viaggio tra illustrazione e Urban Art con l'inaugurazione sabato 7 marzo presso Galleria Mirada di Cablogramma, mostra personale di Ironmould.

L’artista, lucano di nascita, ma romano di adozione, con le opere esposte, racconta graficamente il suo mondo di lavoratore autonomo, fatto di contatti via mail, messaggi privati che contengono istruzioni, tempi da rispettare, obiettivi da assolvere e scadenze.
Una "to do list”, tradotta in linea temporale, che non lascia spazio a distrazione, intrappola l’artista in una gabbia web, in cui il disegno diventa l’unica, e paradossalmente più efficace, via di fuga dal mondo delle incombenze reali


“Cablogramma”, che tradizionalmente rappresenta un messaggio telegrafico inviato attraverso cavi, ci racconta in un linguaggio strettamente cifrato, il mondo delle connessioni essenziali che si instaurano tra mittente e destinatario. Messaggi che corrono nella trama di cavi e linee, contribuendo al cablaggio delle reti telematiche, il nuovo sistema nervoso dell’umanità. Un argomento attuale rielaborato, scomposto e riproposto attraverso gli occhi di un artista che ogni giorno si trova a fare i conti con le sue passioni e i suoi doveri. Una bipolarità latente tra ciò che si è e quello che si vorrebbe essere, condizione generale di chi vuole fare arte in Italia.

Ironmould ha partecipato a diverse mostre personali e collettive e a molti eventi di UrbanArt in giro per l’Italia. Tra i progetti più importanti vanno segnalati Jamais Vu, (personale presso spazio Brancaleone, Roma), In Wall We Trust (wall painting, Airola-BN), Marte Live (live painting presso il Macro - Roma), Officine Villane (wall painting per Nuove Officine Generali, Cassino -FR), RUM Roma Undergound Movement (live painting presso Gasometro, Roma), Urban Portrait for aDNA (mostra collettiva di Urban Art presso Volturno occupato, Roma), Parade, Presso Accanto Oltre l’Amore (Illustration Book by Lab.aquattro, Circasette, Tentacoli), Be My Toys Festival (mostra collettiva di toys, Parigi), LeCool Anniversary (live painting presso Animal Social Club, Roma), Urban Contest Exhibition (mostra collettiva presso Lanificio 159, Roma), Draw Black, a Frontier Creative Challenge (mostra itinerante Milano, Santa Fe, San Diego e Auckland). Ha realizzato diverse copertine per riviste internazionali tra cui LeCool Magazine.

Michele Fasano nasce nel 1983 a Venosa. Inizialmente focalizzato sul writing, contesto in cui nasce lo pseudonimo di Ironmould, con il tempo inizia a sperimentare altre forme d’arte, approdando nel giro di qualche anno al mondo dell’UrbanArt e dell’Illustrazione. Si trasferisce presto a Roma per coltivare la sua passione per il disegno, i toys e la grafica. Lavora come illustratore e come designer per web e mobile.