Io qui sottoscritto. Testamenti di Grandi Italiani

Firenze - 23/10/2019 : 09/11/2019

La mostra “Io qui sottoscritto. Testamenti di grandi italiani”, curata dal Consiglio Nazionale del Notariato e dalla Fondazione Italiana del Notariato, fa tappa a Firenze presso lo Spazio Mostre Fondazione CR Firenze (Via Bufalini 6, Firenze – ingresso libero), in concomitanza con il 54° Congresso Nazionale del Notariato.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE CR
  • Indirizzo: Via Maurizio Bufalini, 6 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 23/10/2019 - al 09/11/2019
  • Vernissage: 23/10/2019 ore 17,30 su invito
  • Generi: documentaria

Comunicato stampa

Dal 24 ottobre al 9 novembre 2019 la mostra “Io qui sottoscritto. Testamenti di grandi italiani”, curata dal Consiglio Nazionale del Notariato e dalla Fondazione Italiana del Notariato, fa tappa a Firenze presso lo Spazio Mostre Fondazione CR Firenze (Via Bufalini 6, Firenze – ingresso libero), in concomitanza con il 54° Congresso Nazionale del Notariato: “La legalità al centro: crescere nel rispetto della legge” (7 al 9 novembre)





La mostra - nata a Roma in occasione delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia e riproposta a Genova, Mantova, Milano, Modena, Piacenza, Torino, Palermo, Bologna e Berlino con oltre 40.000 visitatori complessivi, soprattutto giovani - racconta l’Italia da un punto di vista inedito, quello delle ultime volontà degli uomini che ne hanno fatto la storia. L’itinerario accompagna il visitatore negli spazi della Fondazione CR Firenze che si aprono all’occhio curioso di chi intende approfondire gli aspetti più intimi di personaggi come Agnelli Senior, Garibaldi, Cavour, Manzoni, Pascoli, De Nicola, Luigi Pirandello e molti altri.


In mostra per la prima volta a Firenze anche i testamenti di tre personaggi che hanno dato un importante contributo alla città: Giorgio Vasari con la sua produzione artistica e architettonica, Giorgio La Pira e Giovanni Spadolini, non solo per il ruolo pubblico da loro svolto, ma anche per gli importanti lasciti destinati al territorio.



Un percorso inedito che permette al pubblico di accedere ai “tesori di carta", normalmente custoditi negli Archivi Notarili e di Stato di tutta Italia, e che fa emergere la dimensione umana di grandi personaggi noti principalmente per le loro virtù pubbliche.



Negli studi notarili si conservano e si formano ogni giorno, infatti, documenti, i testamenti, che raccontano le storie, le difficoltà, i lasciti morali, filosofici e politici, le scelte economiche di italiani che hanno contribuito a segnare la storia del nostro Paese e che questa mostra vuol far conoscere a tutti.



Elenco completo dei personaggi in mostra: Giorgio Vasari, Alessandro Manzoni, Gioachino Belli, Alfonso La Marmora, Giuseppe Garibaldi, Camillo Benso conte di Cavour, Giuseppe Verdi, Giuseppe Zanardelli, Giovanni Verga, Antonio Fogazzaro, Eduardo Scarpetta, Giovanni Pascoli, Gabriele D’Annunzio, Giovanni Agnelli Senior, Luigi Pirandello, Grazia Deledda, Enrico Caruso, Lina Cavalieri, Guglielmo Marconi, Enrico De Nicola, Alcide De Gasperi, Papa Giovanni XXIII, Papa Paolo VI, Enzo Ferrari, Giorgio La Pira, Odoardo Focherini, Giovanni Spadolini, Giorgio Ambrosoli.