Intwo Camera

Bologna - 13/03/2013 : 17/03/2013

A metà strada tra una performance e un happening, Intwo Camera trae ispirazione dal mondo dell’arte (dai Bed-In di Yoko Ono e John Lennon, dalle performance di Marina Abramovic, da Nowhere di Marino Formenti).

Informazioni

  • Luogo: CAMERA A SUD
  • Indirizzo: Via Valdonica 5 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 13/03/2013 - al 17/03/2013
  • Vernissage: 13/03/2013 ore 20
  • Generi: performance – happening

Comunicato stampa

Intwo Camera: una coppia chiusa per 4 giorni e 4 notti, dalle ore 20 di mercoledì 13 Marzo alle ore 20 di domenica 17 Marzo, dentro a Camera a Sud, via Valdonica 5 a Bologna nel pieno cuore del centro storico.
È così che Zebra Killers (C.V. in allegato) vuole rendere omaggio a Camera a Sud che il 14 marzo festeggia il suo quarto compleanno.
Un luogo che è tante cose e nessuna di preciso: un po’ bar, osteria, enoteca, un po’ internet caffè, sala di lettura, spazio espositivo ma anche un po’ salotto, sala da pranzo e cucina


Mangiare, bere, dormire, andare in bagno. Parlare, stare in silenzio, scrivere, leggere, ascoltare musica, navigare, essere connessi, telefonare, scattare foto. Azioni semplici, quotidiane e ripetitive -in parte private e domestiche - si mescoleranno ad altre azioni “fuori dall’ordinario”: In queste 96 ore si succederanno eventi a sorpresa.
La segreta vita del luogo sarà vissuta dai due performer nella sua interezza, dalle pulizie mattutine alla serranda abbassata a notte fonda.
Il pubblico potrà far loro visita negli orari di apertura, oppure potrà guardarli attraverso la vetrina a locale chiuso. Alcuni avventori non li noteranno nemmeno, altri invece li percepiranno diversi, circondati da una strana aura.
A metà strada tra una performance e un happening, Intwo Camera trae ispirazione dal mondo dell’arte (dai Bed-In di Yoko Ono e John Lennon, dalle performance di Marina Abramovic, da Nowhere di Marino Formenti). L’intento sarà anche quello di mettere alla prova e di assistere alle capacità di resistenza di due persone, sia in qualità di singoli individui che di coppia. (Eléonore Grassi curatrice indipendente).
Intwo Camera appare come un gioco in cui le regole sono date dalla costrizione e dal godimento.
La coppia vivrà in una prigione dorata, in una sorta di fiaba contemporanea della quale non conosce nulla, men che meno il finale. Vivranno e subiranno eventi artistici a loro insaputa.
La loro esistenza all'interno degli spazi di Camera Sud sarà sempre al limite, tra il reale e il fittizio. Come negli archetipi moderni sviscerati da Lacan e sviluppati nella filosofia di Deleuze questi due individui diventeranno inconsciamente personaggi di un evento che diluirà le loro personalità nella folla che passa. In questa perdita del Sè verranno alla luce identità Altre.

Il diario di bordo dell'evento sarà costantemente aggiornato su: www.cameraasud.net

Un ringraziamento al Fotografo Ramiro Castro Xiques e per gli outifit la LEONARDA.