Inaugurazione del Museo dei Racconti

Rittana - 05/09/2020 : 05/09/2020

Il Museo, allestito nell’ambito del progetto MigrAction Interreg – ALCOTRA, fa parte del MUDRI – il Museo Diffuso di Rittana e, nella sala intitolata Le stagioni di Paraloup presenta un’installazione multimediale interattiva.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO DEI RACCONTI
  • Indirizzo: Borgata Paraloup - Rittana - Piemonte
  • Quando: dal 05/09/2020 - al 05/09/2020
  • Vernissage: 05/09/2020 ore 16:30 | Teatro di Paraloup
  • Generi: inaugurazione

Comunicato stampa

Il Museo, allestito nell’ambito del progetto MigrAction Interreg – ALCOTRA, fa parte del MUDRI – il Museo Diffuso di Rittana e, nella sala intitolata Le stagioni di Paraloup presenta un’installazione multimediale interattiva. È un viaggio nelle quattro epoche che hanno caratterizzato più significativamente la storia di Paraloup: la fine dell’Ottocento, con le migrazioni alpine, il periodo della Lotta di Liberazione dal nazifascismo, l’epoca dello spopolamento delle Alpi e il ritorno alla vita in montagna di oggi. Guide d’eccezione saranno le voci dei testimoni, spesso intervistati dallo stesso Nuto Revelli



Alle ore 15:30, 16:00, 17:00, 17:30 partiranno le visite guidate al Museo dei racconti e alla borgata Paraloup con ritrovo sulla terrazza del ristorante. La visita della durata di 30 minuti, gratuita, è rivolta a gruppi di massimo 15 persone.
Data la capienza limitata del teatro e del Museo, è obbligatorio prenotare la visita su Eventbrite.

Vi ricordiamo che per accedere ai locali del Museo sarà necessario indossare la mascherina.

Si consiglia di lasciare la macchina al pianoro del Chiot Rosa. Da qui si può raggiungere Paraloup con una semplice camminata di 40 minuti oppure usufruire della navetta a disposizione a partire dalle ore 14:30.

Per informazioni sulle prenotazioni delle visite:

[email protected]
Giulia + 39 3755914347

Per prenotare il pranzo:
Sara + 39 3491268858



Crediti

IL MUSEO DEI RACCONTI | Le Stagioni di Paraloup

Realizzato da Fondazione Nuto Revelli nell’ambito del Progetto Migraction co-finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Interreg-Alcotra 2014-2020

Curatela, selezione e adattamento dei materiali
Andrea Fenoglio

Testi
Andrea Fenoglio, Fabia Molteni, Marco Revelli, Cinzia Rizzo, Antonella Tarpino, Beatrice Verri

Ricerche
Irene Borgna, Lucia Carle, Walter Cesana, Teo De Luigi, Andrea Fenoglio, Laura Fossati, Fabio Gianotti, Lucio Monaco, Beatrice Verri

Ideazione e realizzazione installazione video:
Neo [Narrative Environment Operas] a cura di Fabia Molteni, Cinzia Rizzo, Franco Rolle
con la collaborazione di Omar Crippa, Laura Faraci, Marco Fracasso

Allestimento architettonico
Valeria Cottino Teknoplast

Allestimento tecnico e multimediale
Acuson

Archivio sonoro Fondazione
Nuto Revelli

Archivi audiovisivi
Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza Archivio Storico Istituto Luce - Cinecittà

Archivi fotografici
AIS Atlante linguistico ed etnografico dell’Italia e della Svizzera meridionale - Università di Berna ALI Atlante linguistico italiano - Società Filologica Friulana Archivio “Paolo Bedino” di proprietà della Fondazione CRC Istituto storico della Resistenza e della Società contemporanea in Provincia di Cuneo “Dante Livio Bianco” Istituto storico della Resistenza e della Società contemporanea di Torino “Giorgio Agosti”

Voci
Laura Curino
Beppe Rosso
Roberta Maraini
Luca Sbaragli

Studio di registrazione
O.D.S. Studio, Torino

Traduzione inglese
Michelle Nebiolo

Traduzione francese
Simona Barello

Progettazione grafica
Giusti Eventi

Si ringraziano per la collaborazione alla ricerca Enzo Barnabà, Mauro Bernardi, Marco Bozzolo, Silvio Cagliero - Arpa Piemonte Cuneo, Alessandro Cipriani, Carlotta Colombatto, Giacomo Doglio, Giulia Ferraris, Paolo Fusta - Fusta editore, Battista Gai, Don Gianmichele Gazzola, Agnes Garrone, Giulia Giordano, Silvia Giordano, Marinella Goletto, Helene Homps - Musée de la vallée de l’Ubaye di Barcelonnette, Massimo Luccotti, Giorgio Marino, Chiara Marrabello, Vera Masoero, Debora Orso, Alessandro Ottenga, Carlo Pestelli, Luca Prestia, Daniele Regine, Daniele Regis, Ettore Robbione, Miriam Rubeis, Gianluca Scapin, Giulia Serale, Katia Tomatis, Claudio Trincianti.

Il Museo dei racconti di Paraloup fa parte del MUDRI Museo Diffuso di Rittana.

La Fondazione Nuto Revelli è a disposizione degli aventi diritto sul materiale iconografico per eventuali omissioni o inesattezze nella citazione delle fonti delle immagini utilizzate. Fondazione Nuto Revelli is available to all those entitled to the iconographic material for any omission or inaccuracies in the quotation of the sources of the reproduced images.

Fondazione Nuto Revelli: nasce il Museo dei Racconti tra le baite...

Le protagoniste dell’allestimento permanente di questo museo diffuso tra le case recuperate della borgata alpina, sede della prima banda partigiana, sono le voci dei testimoni della Resistenza e dei contadini di allora.