In my town

Cagliari - 04/06/2020 : 04/07/2020

Mostra collettiva di fotografia online a cura di Roberta Vanali.

Informazioni

  • Luogo: CENTRO FOTOGRAFICO CAGLIARI
  • Indirizzo: Via Eleonora D'Arborea 51 - Cagliari - Sardegna
  • Quando: dal 04/06/2020 - al 04/07/2020
  • Vernissage: 04/06/2020 no, solo evento online
  • Curatori: Roberta Vanali
  • Generi: fotografia

Comunicato stampa

Il progetto online In my town è il pretesto per una riflessione sul paesaggio urbano, per uno sguardo dell’artista sulla città di appartenenza, sia essa di nascita e/o di adozione, con l’obiettivo di svelarne l’anima, la forza più estrema del territorio, la sedimentazione di esperienza e memoria insita nelle metropoli. Soprattutto in questo drammatico momento storico dove la nostra esistenza ha subito una sospensione inattesa, ancora in divenire, per l’emergenza sanitaria e il conseguente lockdown, e le nostre città, trasfigurate in modo imprevedibile, sono ancora intrappolate tra incubo e stupore




Muovendo dai caratteri che contraddistinguono un luogo, con l’obiettivo di restituire il fascino immutato della nostra terra, sono stati coinvolti venti artisti per una riscoperta del luogo di appartenenza, per indagarne l’identità storica, estetica e culturale. Un viaggio da nord a sud fino alle isole, una sorta di Grand Tour come chiave di lettura del nostro territorio.


E per dare maggior spazio ad ognuno degli artisti e al loro luogo deputato si è pensato ad percorso work in progress, che coprirà un arco di circa tre mesi presentando un autore a settimana, finalizzato al compimento dell’intera mostra. (Roberta Vanali)


Artristi: Alessandra Baldoni (Perugia), Nicola Bertellotti (Lucca), Davide Bramante (Siracusa), Daniele Brotzu (Nuoro), Cristian Castelnuovo (Cagliari), Mattia Crocetti (Piombino e Roma), Simone Donati (Firenze), Salvatore Esposito (Napoli), Riccardo Frezza (Trieste e Cortina), Stefano Gentile (Treviso), Roberto Goffi (Torino), Giacomo Infantino (Varese), Daniela Mancastroppa (Oristano), Marco Menghi (Milano), Andrea Morucchio (Venezia), Marika Ramunno (Bari), Giulia Sale (Sassari), Paolo Serra (Bologna), Monica Testa (Bergamo), Corrado Zeni (Genova).


Inaugura il progetto Andrea Morucchio con la città di Venezia.


ANDREA MORUCCHIO (Venezia 1967) Laureato in Scienze Politiche presso l'Università di Padova, inizia l'attività di fotografo nel 1989. Dalla fine degli anni '90 amplia la propria ricerca linguistica - sovente supportata da riflessioni di carattere politico-sociale - su diversi fronti, dalla scultura all’installazione, dal video alla fotografia, alla performance. Sue opere sono conservate presso il Museo del Vetro di Murano, Musei civici Venezia, il Museum of Old and New Art di Hobart, Australia



MOSTRE PERSONALI



2017 FermoImmagine - Porto Marghera | fotografia / photography | Museo del Paesaggio, Torre di Mosto, Venezia.

2015 The Rape of Venice | installazione multimediale / multimedia installation | MUVE Contemporaneo, Palazzo Mocenigo, Fondazione Musei Civici Venezia.

2014 Terre in Vista | installazione / installation | Dialoghi Celesti, MUPA Museo del Paesaggio, Torre di Mosto.

2014 Play God | installazione multimediale / multimedia installation | Nuova Icona, Oratorio San Ludovico, Venezia.

2013 Andrea Morucchio Skulpturen | scultura / sculpture | Galerie an der Pinakothek der Moderne, München.

2011 Back in Black | scultura, arte digitale, video / sculpture, digital art, video | Ca’ Pesaro, Galleria d’Arte Moderna, Venezia.

2009 Pulse Red | installazione video / video installation | Outdoors, Fontego dei Tedeschi, Venezia.

2008 Cuba un Popolo una Nazione | fotografia / photography | Centro Culturale Candiani, Mestre, Venezia.