In My Dream I Was In Kuwait #2

Venezia - 10/09/2019 : 28/11/2019

Prende il via la seconda parte del programma internazionale di arti visive del Centro Culturale Sheikh Abdullah Al Salem, che ha avviato una collaborazione fra artigiani veneziani e artisti kuwaitiani.

Informazioni

Comunicato stampa

Inaugura martedì 10 settembre la seconda parte del progetto internazionale dedicato all’arte contemporanea avviato a Venezia dal Centro Culturale Sheikh Abdullah Al Salem, il maggiore polo culturale pubblico del Kuwait e uno dei complessi museali più grandi al mondo.

Dopo aver ospitato le opere di Amani Althuwaini, Mahmoud Shaker e Zahra Marwan, la mostra In My Dream I Was in Kuwait a cura di Francesca Giubilei e Luca Berta di VeniceArtFactory darà spazio ad altri tre artisti kuwaitiani


Fino al 28 novembre 2019 alla Scuola dell’Arte dei Tiraoro e Battioro in Campo San Stae, sarà possibile ammirare le opere Ahmed Muqeem (nato e residente in Kuwait), Khaled al Najdi (nato e residente in Kuwait) e Naseer Behbehani (nato a Washington DC, USA e residente in Kuwait).