L’esposizione è una parete-taccuino dove sono riportati i frammenti del viaggio su una motocicletta per i Balcani compiuto dalle due artiste: una raccolta di appunti, disegni, fotografie, mappe

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO MEME
  • Indirizzo: Via Giordano Bruno 4 - Carpi - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 08/11/2014 - al 08/12/2014
  • Vernissage: 08/11/2014 ore 18,30
  • Autori: Alice Milani, Silvia Rocchi
  • Curatori: Francesca Pergreffi
  • Generi: arte contemporanea, doppia personale, disegno e grafica
  • Orari: sabato e domenica 10-13 16-20 giorni feriali su appuntamento

Comunicato stampa

Sabato 8 novembre alle ore 18.30 lo Spazio Meme presenta, in anteprima, IN 2 IN MOTO, il progetto per una storia a fumetti di Alice Milani e Silvia Rocchi, a cura di Francesca Pergreffi.
L’esposizione è una parete-taccuino dove sono riportati i frammenti del viaggio su una motocicletta per i Balcani compiuto dalle due artiste: una raccolta di appunti, disegni, fotografie, mappe.
Come dice il sottotitolo del progetto, la mostra vuole essere anche uno storyboard per una storia a fumetti in via sviluppo

Il muro dello spazio espositivo, quindi, è un diario contenente un doppio viaggio: i chilometri percorsi e la creazione di un romanzo a fumetti.
In mostra vi sono anche alcune opere extra progetto di Alice Milani e Silvia Rocchi, per intuire da dove inizia l’avventura!


“Due ex musiciste partono in moto per un viaggio attraverso i Balcani. Vogliono raggiungere un punto sul fiume Drina, che ha dato il titolo alla canzone più famosa del loro unico album (autoprodotto). Le due protagoniste percorreranno migliaia di chilometri a cavallo di una Virago, fino a che, tra incontri fortuiti e reminescenze dei tempi del liceo, le loro più grandi paure non saranno superate, i loro nodi sciolti.
Ispirato alle avventure estive delle due autrici, questo racconto a fumetti vuole essere come un romanzo di formazione. Qui potete vedere in anteprima le prime dieci tavole del fumetto ed alcuni disegni preparatori.

Perché in moto:
Per poterci spostare dappertutto, come e quando vogliamo
Perché ogni curva sia un piacere
Per essere completamente immerse nel paesaggio
Per sentire il caldo, il freddo e il vento
Per consumare meno benzina
Per non dover dipendere da niente e da nessuno
Per essere costrette a portarci solo l'essenziale
Per essere libere.”
Alice Milani e Silvia Rocchi



Alice Milani / Pisa,1986. Ha studiato pittura a Torino e si è specializzata in incisione all'ENSAV La Cambre di Bruxelles. Nel 2013 espone a Bologna Non so come sono finita lì – raccolta di impressioni, una serie di incisioni su plastica realizzate durante un periodo di lavoro in Burkina Faso, accompagnate dai testi di Michela Osimo. È cofondatrice del collettivo La Trama, per il quale disegna storie a fumetti all'interno dei progetti Coppie Miste #1 e #2.

Silvia Rocchi / Pisa, 1986. Ha studiato pittura a Firenze e illustrazione a Bologna e Bruxelles. Nel 2012 esce il suo primo libro a fumetti, Ci sono notti che non accadono mai, canto a fumetti per Alda Merini, per le edizioni Becco Giallo. Nel 2013 esce L'esistenza delle formiche, sulla vita di Tiziano Terzani, sempre per Becco Giallo. Cofondatrice del collettivo La Trama e del progetto Bosco di betulle, attualmente è al lavoro sul libro Il segreto di Majorana.