Imaginopolis. I nostri luoghi con i loro occhi

Montecassiano - 09/06/2016 : 02/07/2016

Mostra frutto delle esperienze raccolte durante i laboratori creativi per bambini svolti nelle scorse settimane nel borgo storico di Montecassiano.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO DEI PRIORI
  • Indirizzo: piazza Unità d’Italia - Montecassiano - Marche
  • Quando: dal 09/06/2016 - al 02/07/2016
  • Vernissage: 09/06/2016 ore 21.30
  • Generi: arte contemporanea, didattica
  • Orari: dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.30 venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 giugno aperto fino a tarda serata
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Giovedì 9 giugno 2016 alle ore 21.30 inaugura, presso le sale del Palazzo dei Priori di Montecassiano, Imaginopolis. I nostri luoghi con i loro occhi, mostra frutto delle esperienze raccolte durante i laboratori creativi per bambini svolti nelle scorse settimane nel borgo storico di Montecassiano.

Vedere di nuovo quel che si è già visto, in altro modo, con altri occhi: è questo il concetto alla base di Imaginipolis. Gli occhi sono quelli dei bambini che si fanno esploratori della città esistente per poi diventare architetti per una loro città immaginaria

Oltre ai materiali di documentazione delle passeggiate esplorative del centro storico e delle successive attività laboratoriali, la mostra espone una serie di progetti ideati dai bambini partecipanti e realizzati con l’aiuto di giovani architetti e progettisti che si sono messi a disposizione dei più piccoli, diventando strumenti per i loro desideri e aspettative. Nel percorso di mostra, inoltre, alcuni dispositivi stimoleranno lo spettatore ad un’inedita presa di coscienza del paesaggio urbano.

L’esposizione dei progetti di Imaginopolis è per noi adulti la possibilità di osservare gli spazi che da sempre abitiamo in maniera diversa, ritrovando quella spontaneità e quella propensione al gioco che una volta ci appartenevano e che ci sono state negate dal tempo che passa.

Imaginopolis è un progetto realizzato dall’Ass. Culturale Zandagruel nell’ambito della XII edizione del Festival Svicolando.