Il Valore Dell’Arte

Roma - 11/11/2019 : 30/04/2020

Il progetto espositivo Il “Valore” Dell’Arte è stato ideato da Fondazione per l’Arte in collaborazione con Banca Profilo, istituto indipendente specializzato nei servizi di Private & Investment Banking per la gestione del patrimonio complessivo di clienti privati e istituzionali.

Informazioni

  • Luogo: BANCA PROFILO
  • Indirizzo: Via Carissimi 41 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 11/11/2019 - al 30/04/2020
  • Vernissage: 11/11/2019 ore 19 su invito
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: su appuntamento

Comunicato stampa

Il progetto espositivo Il “Valore” Dell’Arte è stato ideato da Fondazione per l’Arte in collaborazione con Banca Profilo, istituto indipendente specializzato nei servizi di Private & Investment Banking per la gestione del patrimonio complessivo di clienti privati e istituzionali. Il progetto si pone in continuità con l’attività da anni improntata al sostegno, alla promozione e alla valorizzazione degli artisti perseguita dalla Fondazione.

Muovendosi al di fuori dei circuiti tradizionali e agendo trasversalmente, Fondazione per l’Arte presenta tra i suoi obiettivi principali la possibilità di favorire un dialogo tra culture, generazioni e ambiti differenti attraverso l’arte e la cultura



La rassegna di arte storica e contemporanea promossa dalla Fondazione per l’Arte nella sede romana di Banca Profilo, che rappresenta simbolicamente il luogo istituzionale preposto all’investimento e al risparmio del denaro, vuole essere un invito ad interrompere le logiche economiche che governano il mondo dei beni materiali, proprio nel luogo per eccellenza del loro espletamento.

Si considera infatti il valore di un bene quella quantità di denaro nel quale è possibile che “domanda ed offerta si incontrino perfezionando lo scambio”. E se il valore d’uso è ciò che determina il valore di scambio, quelle che definiamo opere d’arte sono manufatti esulati da qualsiasi utilizzo.

Per l’occasione, una selezione di opere che immortalano un segmento di storia dalle avanguardie del primo Novecento fino ai giorni nostri, passando attraverso la stagione concettuale, analitica e astratta della pittura italiana, saranno allestite negli spazi della sede romana di Banca Profilo.

Il percorso ideato da Fondazione per l’Arte si snoderà attraverso gli spazi di Via Carissimi 41 che diventano anche luogo di realizzazione di idee progettuali riunendo la ricerca di artisti di natura ed epoche differenti e insistendo sulla possibilità, fuori dalle logiche di consumo e scambio comuni, di considerare il valore aggiunto e intrinsecamente inestimabile dell’arte.

Saranno presenti lavori di: Carla Accardi, Giacomo Balla, Giacinto Cerone, Giovanni Copelli, Danilo Correale, Paolo Cotani, Carmen Gloria Morales, Alessandro Dandini De Sylva, Pier Giorgio De Pinto, Piero Gilardi, Felice Levini, Emiliano Maggi, Gio Pomodoro, Padraig Timoney, Vincenzo Schillaci e Toti Scialoja.

Il “Valore” dell’Arte invita a riflettere sull’eccezionalità dell’oggetto artistico, che in quanto artefatto culturale unico e irripetibile gode di un sistema di valori che gli sono propri ed esclusivi. All’insegna di un paradosso: l’opera in quanto oggetto vive un’esistenza materiale che la rende simile a qualsiasi altro bene. Ma in quanto prodotto spirituale del genio creativo di un artista, trascende e vanifica qualsiasi scala di valori pertinente alla realtà materiale.