Il segno d’Italia

Roma - 08/12/2011 : 08/01/2012

L’Italia è un segno sognato o odiato, ma un segno. Gli artisti su di essa ci vivono e vedono crescere le loro opere.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZETTO ART GALLERY
  • Indirizzo: Via delle Botteghe Oscure 34 00186 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 08/12/2011 - al 08/01/2012
  • Vernissage: 08/12/2011 ore 18
  • Curatori: Vincenzo Mazzarella
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 19.00 orario continuato-Lunedì chiuso
  • Email: Info@palazzettoartgallery.com

Comunicato stampa

L’Italia è un segno sognato o odiato, ma un segno.
Gli artisti su di essa ci vivono e vedono crescere le loro opere.
L’Italia è un sogno che accoglie nelle sue dimensioni
artisti diversi, nazioni diverse, ma tutto diventa Italia.
Li corrompe e li eccita, come una vecchia baldracca o come una maga Circe.
Gli artisti d’Italia sono un grande emblema

Vincenzo Mazzarella

autori: Carla Accardi, Mirko Basaldella, Bice Brichetto, Corrado Cagli, Carlo Carrà, Tommaso Cascella, Fabrizio Clerici, Salvatore Colantuoni, Giovanni Cozzi, Leonardo Cremonini, Enzo Cucchi, Salvador Dalì, Riccardo De Antonis, Pasquale De Antonis, Giorgio De Chirico, Lorenzo Di Gabriele, Piero Dorazio, Marco Ercoli, Marilù Eustachio, Leonor Fini, Nino Franchina, Lino Frongia, Salvatore Gambino, George Grosz, Andrea Guerzoni, Nedda Guidi, Marina Haas, Giancarlo Limoni, Antonio Marasco, Marino Marini, Umberto Mastroianni, Aldo Palma, Laura Palmieri, Andrea Pazienza, Achille Perilli, Giacomo Porzano, Carol Rama, Eros Renzetti, Colette Rosselli, Anna Salvatore, Emilio Scanavino, Mario Schifano, Marco Schifano, Shu Takahashi, Giulio Turcato, Giuseppe Uncini, Valerio Valdroni, Renzo Vespignani