Il mercato dell’arte: Luci e ombre di una passione

Roma - 06/05/2016 : 06/05/2016

Lo Studio RSM PLG associazione professionale tra avvocati e dottori commercialisti e Expotrans Art presentano il convegno “Il mercato dell'arte: Luci e ombre di una passione”, a cura dell’avvocato Marco Carlizzi e dello storico dell’arte Christophe Brouard, presso l’Opificio Romaeuropa.

Informazioni

Comunicato stampa

Venerdì 6 maggio 2016, dalle ore 15:00, lo Studio RSM PLG associazione professionale tra avvocati e dottori commercialisti e Expotrans Art presentano il convegno “Il mercato dell'arte: Luci e ombre di una passione”, a cura dell’avvocato Marco Carlizzi e dello storico dell’arte Christophe Brouard, presso l’Opificio Romaeuropa


La giornata di studi si propone come approfondimento sul commercio dell’arte, una materia alla quale troppo spesso si guarda senza un visione d’insieme e senza analizzarne gli aspetti meno piacevoli, quali il rispetto della legge e del fisco, laddove viceversa attraverso l’arte vengono commessi veri e propri crimini come contraffazione, contrabbando e il riciclaggio del denaro.
Partendo dalla storia e dall’evoluzione del mercato dell’arte in Italia e nel mondo globalizzato attraverso gli interventi di Isabella Cecchini, docente di Economia dell’arte presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e di Adriana Turpin, già direttrice di Sotheby’s Europe e fondatrice e direttrice di IESA UK The Institut d’Etudes Supérieures des Arts, si passerà, poi, ad analizzare i lati più nascosti del collezionismo durante la fase più tecnica della giornata di studi. In questo secondo momento si avvicenderanno delle personalità di spicco del sistema: se il magistrato Paolo Giorgio Ferri, autorità nel campo dei recuperi e delle attività malavitose legate ai beni culturali e archeologici, approfondirà tutte le questioni relative al riciclaggio di denaro e contrabbando di opere d’arte, Maurizio Lauri dello Studio RSM PLG metterà a disposizione dei partecipanti la sua conoscenza dettagliata degli aspetti fiscali del commercio dell’arte. Infine, Guido Fornelli, AD dell’azienda di trasporti Expotrans dedicherà il suo intervento all’importanza della protezione e della conservazione delle opere d’arte.
A chiusura del convegno, gli interventi di chi ogni giorno è a contatto con la realtà del mercato allargheranno la prospettiva della giornata di studi. Racconteranno la loro esperienza l’artista Valerio Giacone, Metta Graziani della Fondazione AFRO, l’Ingegnere e mecenate Massimo Tarquini, la gallerista Sara Zanin della Galleria Z2O, e Giacinto Palladino di First Social Life, tra i promotori della mostra “La luce vince l'ombra - gli Uffizi a Casal di Principe”.
“Non è facile avere uno sguardo d’insieme sul Mercato dell’Arte e non è facile avere il coraggio di affrontare anche il lato oscuro di questo mercato spesso tenuto nascosto per pudicizia o mero opportunismo”, afferma l’avvocato Marco Carlizzi, “ma chi ama l’arte ed il bello e considera questi come fattori di cambiamento della società, che magari non salveranno il mondo ma certamente contribuiscono a migliorarlo ogni giorno, deve affrontare anche questi temi, analizzandoli nel complesso e trovando poi la forza per tornare a meravigliarsi di fronte ad un’opera d’arte. Queste sono le ragioni che ci hanno spinto ad organizzare questo convegno da amanti dell’arte, da studiosi e da professionisti legali e fiscali insieme ad una società, Expotrans Art che ci ha sostenuto e anche spronato in questo sforzo.”
Attraverso la varietà di punti di vista e di spunti, il convegno vuole essere un’esperienza di confronto unica, grazie alla quale fare emergere delle problematiche esistenti e ricercare delle soluzioni comuni, che possano portare maggiore chiarezza e semplicità nelle dinamiche del mercato dell’arte senza dimenticare la spinta irrazionale all’universale che l’arte porta inevitabilmente con sé.