Il dialogo infinito con la natura

Legnano - 01/12/2017 : 04/03/2018

Le sale storiche di Palazzo Leone da Perego a Legnano (MI) ospitano la rassegna ‘Il dialogo infinito con la natura. Capolavori d’arte da Induno a De Pisis, da Morandi a Morlotti.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO LEONE DA PEREGO
  • Indirizzo: Via Monsignor Eugenio Gilardelli 10 - Legnano - Lombardia
  • Quando: dal 01/12/2017 - al 04/03/2018
  • Vernissage: 01/12/2017 ore 18
  • Autori: Giorgio Morandi, Filippo De Pisis, Ennio Morlotti
  • Generi: arte moderna
  • Orari: Martedì, giovedì, sabato e domenica 10.00/12.30 e 15.00/19.00 Mercoledì e venerdì : 10.00/12.30 Lunedì chiuso Apertura Festività: 8, 24 e 26 dicembre 2017 e 6 gennaio 2018 Chiuso: 25 dicembre (Natale) e 1° gennaio (Capodanno)
  • Biglietti: ingresso libero
  • Patrocini: promossa dalla Fondazione Cariplo, dalla Fondazione Comunitaria Ticino Olona in collaborazione con il Comune di Legnano. E’ la quarta tappa dell’iniziativa Open, un tour di eventi espositivi, promosso dalla Fondazione Cariplo in partenariato con le Fondazioni di Comunità locali, che sta portando il patrimonio artistico dell’ente milanese in tutta la Lombardia, nelle province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola.

Comunicato stampa

Le sale storiche di Palazzo Leone da Perego a Legnano (MI) ospitano la rassegna ‘Il dialogo infinito con la natura. Capolavori d’arte da Induno a De Pisis, da Morandi a Morlotti’, promossa dalla Fondazione Cariplo, dalla Fondazione Comunitaria Ticino Olona in collaborazione con il Comune di Legnano. E’ la quarta tappa dell’iniziativa Open, un tour di eventi espositivi, promosso dalla Fondazione Cariplo in partenariato con le Fondazioni di Comunità locali, che sta portando il patrimonio artistico dell’ente milanese in tutta la Lombardia, nelle province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola



Il percorso espositivo, curato dalla storica dell’arte Giovanna Palamidese e da Lucia Molino, responsabile della Collezione Cariplo, in collaborazione con Paola Viotto, si svolgerà attraverso quattro sezioni: La luce che svela, Lombardia terra acquosissima, La natura in un frammento, Tradizione e innovazione. E svelerà l’incanto di oltre cinquanta opere, tra cui dipinti di Gerolamo Induno, Emilio Gola, Carlo Cressini, Emilio Longoni e dei maggiori esponenti del XX secolo, Mario Sironi, Filippo De Pisis, Giorgio Morandi, Renato Guttuso, Felice Casorati, Ennio Morlotti, provenienti dalle raccolte d’arte della Fondazione Cariplo, di prestigiose istituzioni (Gruppo Banco BPM, Museo MA*GA) e collezioni private

Un suggestivo e affascinante viaggio nella pittura lombarda, tra gli ultimi decenni dell'Ottocento e la prima metà del Novecento, per svelare l’incanto del paesaggio lombardo. Lo sguardo del visitatore spazierà - contemplandone la bellezza - tra la pianura, le colline, nel mondo incontaminato dell'alta montagna, lungo il percorso dei fiumi e dei grandi laghi, fino ai canali che attraversano Milano e irrigano le campagne. Dai grandi panorami e spazi infiniti fino a scrutare i lenti cambiamenti, in un incessante dialogo con la natura per rivelarne l’essenza.

E la bella rassegna che si offre alla comunità vuole essere una viva testimonianza del comune impegno della Fondazione Cariplo, della Fondazione Comunitaria Ticino Olona e del Comune di Legnano a tutela di un condiviso patrimonio di cultura e valori.

IL DIALOGO INFINITO CON LA NATURA. CAPOLAVORI D'ARTE DA INDUNO A DE PISIS, DA MORANDI A MORLOTTI