Premio Artivisive San Fedele 2018/19

Milano - 04/12/2019 : 11/01/2020

Mostra del Premio Artivisive San Fedele 2018/19.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA SAN FEDELE
  • Indirizzo: Via Ulrico Hoepli 3A-B - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 04/12/2019 - al 11/01/2020
  • Vernissage: 04/12/2019 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: martedì – venerdì 16/19 sabato 14/18 al mattino su appuntamento (chiuso i festivi e dal 24 dicembre al 6 gennaio)

Comunicato stampa

Premio Artivisive San Fedele 2018_19
IDENTITÀ Natura e Destino

La nuova edizione del Premio San Fedele ha preso il via con il primo momento residenziale a gennaio 2018.
I giovani artisti hanno partecipato a una serie d’incontri formativi tenuti da specialisti come il filosofo Silvano Petrosino, il gesuita Vincenzo Anselmo, dottorando in Teologia Biblica presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma e Roberto Diodato, professore di Estetica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano


Gli appuntamenti avevano la finalità di studiare il tema proposto dal concorso e, in questo senso, il Premio si pone come un originale laboratorio creativo. Una parte degli incontri è stata una riflessione critica sul lavoro dei giovani autori, dal punto di vista umano e professionale. Un'altra parte di incontri è stata finalizzata all'elaborazione del tema del concorso attraverso dibattiti. Il secondo momento residenziale si è svolto a marzo 2019 e la consegna delle opere finali è avvenuta nel mese di giugno. Oltre allo storico Premio San Fedele e al Premio Paolo Rigamonti, grazie alla collaborazione con la Fondazione Carlo Maria Martini, verrà assegnato il Martini International Award. I vincitori saranno premiati durante la serata inaugurale.

Attraverso il Premio, la Fondazione Culturale San Fedele intende promuovere una produzione artistica di lavori originali nati da un'elaborazione e riflessione su temi fondamentali. E' rivolto agli artisti che hanno meno di 35 anni di età. Il Premio si propone di avvicinare i giovani autori a un consapevole percorso umano e professionale, che tenga conto della dimensione di gruppo e di favorire l'incontro tra i giovani e il pubblico, giornalisti e critici.

In mostra opere originali di: Andrea Barbagallo, Cecilia Borrettaz, Carlos Lalvay Estrada, Giada D'Addazio, Virginia Dal Magro, Francesco De Prezzo, Debora Fella, Manuel Fois, Hao Wang, Norberto Spina, Giorgia Oldano, Andrea Penzo, Flavia Rossi.
A cura di: Andrea Dall’Asta SJ e Daniele Astrologo Abadal, Chiara Canali, Stefano Castelli, Matteo Galbiati, Chiara Gatti, Kevin McManus, Gabriele Salvaterra.