I.Ovo Journal

Firenze - 21/04/2012 : 21/04/2012

Un magazine trimestrale tradotto sia in lingua francese che inglese, dedicato a chi vede Firenze con gli occhi dello straniero. E' una testata rivolta a lettori vivaci e intraprendenti, attenti alla riscoperta di luoghi seminascosti al turismo di massa, appassionati di arte, design, moda, enogastronomia e artigianato.

Informazioni

Comunicato stampa

in collaborazione con Mnaf, Present Art, Galleria del Teatro Romano, F.U.A. e Derb


si terrà la presentazione del numero ZERO di


i.OVO JOURNAL


Dalle 18 in poi venite a festeggiare il nuovo nato in casa i.OVO!


Installazioni, opere d'arte, buffet offerto dal ristorante Derb e tante altre sorprese...



COS'E' I.OVO JOURNAL? Un magazine trimestrale tradotto sia in lingua francese che inglese, dedicato a chi vede Firenze con gli occhi dello straniero

E' una testata rivolta a lettori vivaci e intraprendenti, attenti alla riscoperta di luoghi seminascosti al turismo di massa, appassionati di arte, design, moda, enogastronomia e artigianato.

Turisti, ma anche studenti provenienti dall'estero, potranno trovare tra le pagine del nuovissimo i.OVO JOURNAL rubriche, approfondimenti e sfiziosi focus su tutto ciò che riguarda la vita culturale fiorentina e non solo.


CHI? Con la supervisione della redazione di i.OVO, e del curatore Massimo Tonietti, ad arricchire i contenuti delle otto rubriche della versione in inglese ci penseranno gli studenti del Florence University of the Arts. Mentre per quanto riguarda l'edizione francofona si attiverà una vera e propria redazione parallela costituita da giovani creativi francesi, e storici dell'arte madrelingua, sia di passaggio che residenziali.


COSA SI LEGGE SU I.OVO JOURNAL? Rubriche, rubriche e ancora rubriche! Con lo stile sempreverde del diario, ecco cosa troverete su i.OVO JOURNAL:



Nella versione in lingua inglese



AROUND THE CORNER_Una rubrica pensata per favorire la scoperta di quei luoghi d’arte spesso dimenticati dal turismo di massa e dunque maggiormente godibili.

ART ON STAGE_Spazio all'arte! Un percorso trasversale attraverso le gallerie fiorentine, alla ricerca delle mostre di arte contemporanea più interessanti.

A STREET WITH A VIEW_Una via di Firenze e le sue mille declinazioni! Alla scoperta della storia, della toponomastica ma anche degli angoli più caratteristici.

TONIGHT_Cosa si fa stasera? La risposta è su i.OVO JOURNAL! Ecco una rubrica ad hoc sulla danza, i teatri, i concerti e gli eventi di intrattenimento imperdibili.

DIALECT TOOLS_L'immancabile ABC del dialetto toscano! Per capire e per farsi capire.

ENJOY IT!_Gastronauti o semplici curiosi, poco importa! Tutti i ristoranti, le pizzerie, le trattorie

e le osterie più gustose della città e della Toscana.

SECRET GARDENS_ Apprezzatissima rubrica sui parchi e sui giardini di Firenze e della Toscana.


Nella versione in lingua francese



LE COIN INCONNU_Una rubrica pensata per favorire la scoperta di quei luoghi d’arte spesso dimenticati dal turismo di massa e dunque maggiormente godibili.

TROMPE L’OEIL_ La rubrica che ti porta a spasso per musei, con delle dritte d'autore!

UNE RUE_Una via di Firenze e le sue mille declinazioni! Alla scoperta della storia, della toponomastica ma anche degli angoli più caratteristici.

ON Y DANSE_Cosa si fa stasera? La risposta è su i.OVO JOURNAL! Ecco una rubrica ad hoc sulla danza, i teatri, i concerti e gli eventi di intrattenimento imperdibili.

LA LANGUE DU SI'_L'immancabile ABC del dialetto toscano! Per capire e per farsi capire.

BON APPÉTIT_Gastronauti o semplici curiosi, poco importa! Tutti i ristoranti, le pizzerie, le trattorie

e le osterie più gustose della città e della Toscana.

A' PROPOS DES ENFANTS_Una giovane mamma francese consiglia i luoghi e gli appuntamenti a misura di bambino.

LE LIVRE EN POCHE_Qual è la lettura giusta a Firenze? In questa rubrica qualche suggerimento.



DOVE? Proprio come i.OVO arte e cultura contemporanea, anche i.OVO JOURNAL sarà distribuito nelle gallerie, nei locali e nei punti caldi del capoluogo toscano e delle città limitrofe.


N.B. Alla presentazione di sabato 21 aprile, grazie alla collaborazione con Present Art, sarà presente la suggestiva installazione “Pesci d'aria” a cura di Andrea Nicita. Inoltre si potranno ammirare alcune opere di Monica Giarrè e Venturino Venturi, courtesy della Galleria del Teatro Romano.


i.ovo nasce a Firenze nel 2009 da un’idea di Massimo Tonietti, e ottiene sin da subito successo grazie al compendio di servizi eterogenei curati da giovani professionisti di settore e anche grazie alla distribuzione capillare che copre buona parte della Toscana, fino ad arrivare anche a Bologna.