I giovedì della Villa – Rivoluzione ’60: dagli stili di vita all’arte nuova

Roma - 21/04/2016 : 21/04/2016

La rivoluzione degli anni ’60 nell’arte, nella moda e nella società, sarà l’argomento delle Questions d’art per il ciclo I giovedì della Villa, con Maria Luisa Frisa, critica e curatrice, e l’artista Grazia Varisco, a colloquio con la giornalista Alessandra Mammì.

Informazioni

Comunicato stampa

La rivoluzione degli anni ’60 nell’arte, nella moda e nella società, sarà l’argomento delle Questions d’art giovedì 21 aprile per il ciclo I giovedì della Villa, con Maria Luisa Frisa, critica e curatrice, e l’artista Grazia Varisco, a colloquio con la giornalista Alessandra Mammì.

Gli anni Sessanta in Italia sono gli anni del boom, della ripresa industriale, dell’invenzione, della fiducia nel futuro. L’Informale lascia il campo a inedite geometrie e sperimentazioni percettive. Il neorealismo evolve verso una nouvelle vague. Persino i corpi cambiano e gli abiti si accorciano e si geometrizzano

Maria Luisa Frisa e Grazia Varisco ripercorreranno questo momento storico di grande fermento creativo, in cui artisti, designer, architetti, imprenditori seppero lanciarsi in comuni avventure per ricostruire il mondo e uscire dalla recente catastrofe. Un periodo di rivoluzioni che trasformano gli utensili, minimalizzano le case e immaginano nuove città.

Nata a Milano nel 1937, Grazia Varisco è stata l’unica donna a partecipare al movimento Arte Programmata e Cinetica negli anni Sessanta ed è una delle fondatrici del GruppoT. Il suo lavoro artistico si estende al design industriale, all’editoria e all’immagine della città. Professore all’Accademia di Brera dal 1981 al 2007, è oggi ritenuta tra i più significativi testimoni della ricerca artistica italiana del secondo Novecento.

Maria Luisa Frisa è critico, curatore e direttrice del Corso di laurea in design della moda e arti multimediali allo Iuav di Venezia. Ha curato mostre e pubblicato libri sul linguaggio della moda e in particolare sul rapporto fra arte, moda e design. È direttore per Marsilio Editori della collana “Mode” dedicata alle idee e alle figure della moda. È Visiting Professor per il Fashion Curating del London College of Fashion e presidente dell'Associazione Italiana degli studi di moda (MISA).

I giovedì della Villa – Questions d’art è il ciclo di incontri dedicato alla creatività e organizzato dall’Accademia di Francia a Roma. Gli incontri si svolgono tutti i giovedì dal 18 febbraio 2016 (con esclusione dei mesi di luglio e agosto). Il prossimo appuntamento ospiterà Maria Chiara Donato, costumista e docente, e Alberto Bentoglio, professore di storia del teatro (28 aprile).

Ingresso gratuito (nel limite dei posti disponibili).

Ogni giovedì si articola in due appuntamenti, alle 19.00 e alle 20.30.
Incontri in italiano con traduzione in francese o in francese con traduzione in italiano.