H.H. Lim – Emotional Crisis

Roma - 15/10/2015 : 10/01/2016

Zoo Zone Art Forum inaugura la nuova stagione espositiva con H.H. Lim e la sua Emotional Crisis (Crisi Emozionale), mostra personale concepita come una riflessione sulla complessità dei sentimenti e dell’arte.

Informazioni

  • Luogo: ZOO ZONE ART FORUM
  • Indirizzo: Via del Viminale 39 00184 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 15/10/2015 - al 10/01/2016
  • Vernissage: 15/10/2015 ore 19
  • Autori: HH Lim
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Zoo Zone Art Forum inaugura la nuova stagione espositiva con H.H. Lim e la sua Emotional Crisis (Crisi Emozionale), mostra personale concepita come una riflessione sulla complessità dei sentimenti e dell’arte.

Le intenzioni dell’artista, in questo inedito lavoro, tendono ad indirizzare l'attenzione e le riflessioni dello spettatore su temi e problematiche dell'oggi. Con Emotional Crisis, H.H

Lim vuol fare riferimento tanto ad una personale visione della realtà quanto alla forza degli affetti: dinamiche evocate da “Yes, my mother and I talked about everything but we didn’t talk about how she wanted to live toward the end” (“Si, mia madre ed io parlavamo di qualunque cosa ma non abbiamo parlato di come lei volesse vivere verso la fine”), frase che campeggia su una grande opera a parete (250x185), intitolata Bianco avorio.
Oltre questo lavoro, l’allestimento satura lo spazio della galleria comprendendo un’opera a pavimento calpestabile: un tappeto (500x400) con stampe di immagini riguardanti fatti sociali attuali, nel cui centro è collocata una panca di legno, pensata dall’artista come un luogo di sosta e di riflessione dedicato al pubblico.



Inaugurazione: giovedì 15 Ottobre 2015 ore 19:00 fino al 10 gennaio 2016






H.H. Lim

H.H. Lim è nato in Malesia. Si è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Roma. Dal 1976 vive e lavora tra Roma e Penang. È stato fondatore e animatore dello spazio espositivo romano Edicola Notte, che dal 1990 ha rappresentato una delle realtà più dinamiche e propositive della capitale. Selezione di mostre dal 2001 al 2015:
Brera in contemporaneo, Accademia di Brera, Milano, Italia (2015); Janela. Migrating Forms and Migrating Gods, The Museum of Goa, evento collaterale della Biennale di Kochi Muziris, India (2014); Open Museum Open City, progetto per RAM radioartemobile e per la collezione MAXXI, MAXXI, Roma, Italia (2014); 6. Biennale di Praga, Praga, Repubblica Ceca (2013); 55. Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia, Padiglione della Repubblica di Cuba, Venezia, Italia (2013); Landscape on the Move, De Vleeshal & De Kabinetten van de Vleeshal, Middelburg, Paesi Bassi (2012); Il tesoro nascosto, GNAM Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma, Italia (2011); Gone with the Wind, UCCA Centro Ullens per l’Arte Contemporanea, Pechino, Cina (2010); Onda Anomala, evento collaterale di Manifesta 7, Von Morenberg, Trento, Italia (2008); Emergency Biennal at Istanbul Biennal, Kadikoy Public Education Center, Istanbul, Turchia (2007); Wherever We Go, Walter & McBean Galleries, San Francisco, USA (2007); Biennial of Shenzhen, He Xiangning Museum of Art, Shenzhen, Cina (2006); “Sweet Taboos” “Go Inside”, 3° Biennale di Tirana, Galleria Nazionale d’Arte, Tirana, Albania (2005); À l’ouest du sud de l’est, CRAC Centro Regionale d’Arte Contemporanea Languedoc-Roussillon, Sète, Francia (2004); Le Opere e i Giorni, Certosa di San Lorenzo, Padula, Italia (2002); Tribù dell’Arte, MACRO Museo d’Arte Contemporanea, Roma, Italia (2001).