Grand opening (Summer Rhapsody)

Milano - 05/07/2018 : 05/07/2018

Il prossimo 5 luglio KURA. apre a Milano negli spazi storici della Fonderia Artistica Battaglia e con GRAND OPENING (Summer Rhapsody) avvia il programma espositivo diretto da CURA., progetto editoriale e curatoriale fondato da Andrea Baccin e Ilaria Marotta.

Informazioni

  • Luogo: KURA
  • Indirizzo: c/o Fonderia Artistica Battaglia Via Oslavia 17 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 05/07/2018 - al 05/07/2018
  • Vernissage: 05/07/2018 ore 18
  • Generi: inaugurazione

Comunicato stampa

> Il prossimo 5 luglio KURA. apre a Milano negli spazi storici della Fonderia Artistica Battaglia e con GRAND OPENING (Summer Rhapsody) avvia il programma espositivo diretto da CURA., progetto editoriale e curatoriale fondato da Andrea Baccin e Ilaria Marotta.
> KURA. porta a Milano una nuova programmazione che si affianca a quella già in corso nella sede di BASEMENT ROMA, nata nel 2012 come spazio fisico ed estensione della rivista CURA.
> KURA. ospiterà mostre personali e collettive di artisti del panorama internazionale contemporaneo, con particolare attenzione alla generazione nata a cavallo dei primi anni Ottanta

Si avvarrà di un board di artisti e curatori, tra cui David Reinfurt (Dexter Sinister), Lorenzo Benedetti (Kunstmuseum St. Gallen), Luís Silva e João Mourão (Kunsthalle Lissabon), Samuel Leuenberger (SALTS Birsfelden).
>
> KURA. inaugura con GRAND OPENING (Summer Rhapsody), una grande festa per celebrare l'apertura dello spazio e accompagnare questo nuovo inizio con lavori di Mitchell Anderson, Davide Balula, Anna-Sophie Berger, Louis Fratino, Nancy Lupo, Mélanie Matranga, Caroline Mesquita, Adrien Missika, Martin Soto Climent e un intervento site-specific di Roberto Coda Zabetta.
>

>

>
> ​​
> ​
> CURA. è un progetto editoriale e curatoriale nato a Roma nel 2009 composto dai suoi fondatori Ilaria Marotta e Andrea Baccin e da un più ampio network di collaboratori, curatori, artisti, critici.
> CURA. si articola nella produzione di una rivista (CURA.), nella pubblicazione di libri (CURA.BOOKS), e in una programmazione di mostre di artisti internazionali svolte sia all’interno dello spazio espositivo BASEMENT ROMA, fondato nel 2012 - a cui dal 2018 si affianca la programmazione di KURA. a Milano - sia attraverso la curatela di mostre e progetti espositivi off su invito di musei, fondazioni, gallerie e spazi indipendenti in tutto il mondo.