Giuseppe Nobile – Vita dai sogni sogni di vita

Monza - 08/04/2014 : 07/06/2014

Verranno esposte opere di Giuseppe Nobile, artista milanese che, dal connubio tra fotografia e grafica digitale, ha dato vita a un’inedita forma espressiva: la “digigrafia”, neologismo da lui stesso ideato.

Informazioni

Comunicato stampa

Monza, 27 marzo 2014– Sarà inaugurata il prossimo martedì 8 aprile alle ore 19, la mostra “Vita dai sogni, sogni di Vita” aperta al pubblico, ospitata dal CAM di Monza (sede di viale Elvezia), che si propone di raccogliere fondi a favore di VITAL Italy Onlus, l’associazione no profit fondata da quattro donne monzesi per aiutare i bambini bisognosi di Calcutta, città che conta il maggior numero al mondo di street children (250.000)



Verranno esposte opere di Giuseppe Nobile (www.giuseppenobile.it), artista milanese che, dal connubio tra fotografia e grafica digitale, ha dato vita a un’inedita forma espressiva: la “digigrafia”, neologismo da lui stesso ideato. Si tratta di una tecnica inedita, pittorica e materica, ma completamente moderna nei suoi strumenti. Come spiega Nobile stesso, la digigrafia è “lo sviluppo creativo ed emozionale di una fotografia e nasce dall’incontro tra la visione effettiva dell’oggetto ritratto, quale appare all’obiettivo fotografico, e la sua collocazione in una dimensione personalissima e intima, in un contesto digitale e materico, e dunque “astratto” dalla realtà. L’oggetto è in divenire e, attraverso l’occhio dell’artista, che va oltre lo scatto, assurge a opera d’arte in una nuova forma.”

Al CAM di Monza verranno esposte alcune opere dell’artista, che potranno essere acquistate a sostegno dei progetti di Vital Italy Onlus. L’intero ammontare delle donazioni, infatti, sarà devoluto
alle iniziative di protezione e istruzione dei bambini disagiati di Calcutta, grazie alla generosità dell’artista, che si prende carico di tutte le spese della mostra, e al principio del “100%Vital”, che caratterizza la onlus come una delle uniche al mondo a garantire che il 100% dei soldi raccolti vadano direttamente ai bambini, senza decurtazioni per costi amministrativi o di gestione (sostenuti
dalle socie).

A dare forza e supporto alla missione di Vital Italy, il coinvolgimento del CAM di Monza, da tempo vicino al sodalizio monzese nel sensibilizzare la collettività verso situazioni spesso sconosciute, con l’obiettivo di fare qualcosa di concreto a favore di chi ha bisogno. La mostra, con ingresso libero, sarà