Giovanni Hänninen – Milano up

Sarnano - 22/08/2012 : 26/08/2012

Giovanni Hänninen presenta uno sguardo “sospeso” su Milano. Da sopra le teste delle persone, ma non troppo in alto, guarda una città che cerca di cambiare, ancora una volta. È, infatti, da trenta anni a questa parte che, a Milano, si susseguono cantieri di grandi opere.

Informazioni

Comunicato stampa

Giovanni Hänninen presenta uno sguardo “sospeso” su Milano. Da sopra le teste delle persone, ma non troppo in alto, guarda una città che cerca di cambiare, ancora una volta. È, infatti, da trenta anni a questa parte che, a Milano, si susseguono cantieri di grandi opere. Giovanni Hänninen ha ritratto alcune di queste costruzioni del passato, rimaste lì incompiute, o abbandonate, a testimoniare una sete di trasformazione mai soddisfatta. Accanto a queste, documenta i cantieri delle nuove grandi opere che dovrebbero trasformare Milano nella sede immaginata a ospitare l’Expo del 2015

Un raffronto e un campanello d’allarme sui cambiamenti della città.

Arianna Rinaldo, luglio 2012




Giovanni Hänninen è nato a Helsinki, ma vive da sempre a Milano.

È dottore di ricerca in Ingegneria aerospaziale e collabora con il Politecnico di Milano. I suoi reportage e ritratti fotografici sono pubblicati su riviste nazionali e internazionali. Collabora anche con varie istituzioni tra cui la Filarmonica della Scala, l’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna, il dipartimento di Urbanistica del Politecnico di Milano e il Ministère français de l’Écologie, du Développement durable et de l’Énergie.

Ha inoltre curato l’indagine fotografica per due saggi di urbanistica: Milano Downtown e L’abitare collettivo.

I suoi lavori sono stati esposti nelle mostre Milano Downtown e Rendering the City presso lo spazio Assab One e nell’esposizione collettiva Milano, un minuto prima, presso la Fondazione FORMA.

Progetti ongoing:

Progetti di ricerca DIAP – Politecnico di Milano / PUCA (Plan Urbanisme Construction Architecture – parte del Ministero francese per le Infrastrutture, l’Energia e l’Ecologia):

- confronto su grandi progetti e aree in rinnovamento su Milano / Torino / Bologna

- analisi di tre quartieri di nuova costruzione nelle città di Hamburg / Copenhagen / Milano

Qui mi occupo di una analisi autonoma dei vari progetti dal punto di vista fotografico.

Lo scorso progetto DIAP / PUCA ha portato poi a due libri per i quali ho realizzato i saggi fotografici iniziali:

“Milano Downtown”, et al Edizioni 2010, “L’Abitare collettivo”, Franco Angeli editore 2011.

Il Viaggio della Roland Ultra. Milano – Manman (India)

Reportage sul viaggio della macchina da stampa Roland-Ultra simbolo dello spazio per l’arte contemporanea ASSAB ONE a Milano. Questa macchina dopo anni di onorato servizio alla GEA (dove stampava libri d’arte e enciclopedia) è stata smontata lo scorso gennaio, impacchettata e mandata in India dove tornerà a vivere a Manmad, un paesino a qualche ora di viaggio da Mumbai.

Questo progetto porterà ad una mostra allo spazio Assab One e alla pubblicazione di un libro.

Ulteriori informazioni sul progetto e sul viaggio (ad agosto tornerò in India per proseguire il lavoro) da questo link:

http://www.assab-one.org/home_assabone.php?n=504&l=it&sub=505&l=it

Mostre in corso e in programma:

Architetture Svelate, 09 – 27 luglio 2012, Palazzo Giureconsulti, Milano

La mostra verte sul patrimonio immobiliare della Camera di Commercio di Milano.

I lavori sono di quattro “big”: Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Vincenzo Castella e Massimo Siragusa; e otto “giovani”. Io partecipo con un mio lavoro come -junior- di Gabriele Basilico.

Future Cities, Planning for the 90 per cent, 27 agosto – 03 settembre 2012, Magazzini del Sale – Punta Dogana, Venezia.

Il mio lavoro Rendering the City a cura di Alberto Amoretti è stato selezionato dall’associazione Connecting Cultures fondata da Anna Detheridge per essere esposto durante la prima settimana della XIII Biennale di Architettura a Venezia presso i Magazzini del Sale – Punta Dogana, Venezia.

http://www.hanninen.it/index.php?/exibitions/rendering-the-city/

Milano UP a cura di Arianna Rinaldo, 22 – 26 agosto 2012

La mostra Milano UP, già esposta nel 2011 presso lo Spazio FORMA di Milano, verrà esposta in una breve mostra estiva presso lo Spazio Lavì! a Sarnano.

http://www.hanninen.it/index.php?/architecture/milano-up/

Giorni Felici 2012, Casa Testori, data da definirsi

Presentato da Gabriele Basilico e Giovanna Calvenzi parteciperò all’edizione 2012 della mostra collettiva che si presenta a Casa Testori che ha visto esporre nelle scorse edizioni autori di rilievo quali Armin Linke, Arnulf Rainer, Klaus Mehrkens, Enzo Cucchi e Pippa Bacca.

progetti futuri:

European Space Agency, con Pino Musi

Insieme a Pino Musi, fotografo i cui lavori sono stati esposti in vari musei di fama internazionale (Shanghai Museum of Contemporary Art, Watari Museum of Contemporary Art di Tokyo e la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo per citarne alcuni) e il cui ultimo lavoro aprirà il padiglione Italia della XIII Biennale di Architettura di Venezia, stiamo organizzando un lavoro di ricerca visiva sugli spazi dell’Agenzia Spaziale Europea presso Noordwijk in Olanda.

http://www.hanninen.it/index.php?/info/publications/

http://www.hanninen.it/