Giorgio Tentolini – Endiadi

Napoli - 17/12/2020 : 20/02/2021

Paolo Bowinkel 1879 /Andrea Nuovo Home Gallery presentano Endiadi, la mostra personale di Giorgio Tentolini.

Informazioni

  • Luogo: ANDREA NUOVO HOME GALLERY
  • Indirizzo: Via Monte Di Dio 61 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 17/12/2020 - al 20/02/2021
  • Vernissage: 17/12/2020 Appuntamento con l’Arte Contemporanea | Napoli_Campania Giovedì 17, venerdì 18, sabato 19 dicembre 2020 dalle ore 11.00 alle ore 19.00
  • Autori: Giorgio Tentolini
  • Curatori: Carla Travierso, Fernanda Garcia Marino
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: L - V:10.15-13.15/16.30 -19.15, Sabato su appuntamento.

Comunicato stampa

Paolo Bowinkel 1879 /Andrea Nuovo Home Gallery presentano Endiadi, la mostra personale di Giorgio Tentolini.
La mostra, curata da Fernanda Garcia Marino e da Carla Travierso, è un omaggio alla città di Napoli che lo ospita e ispiratrice dei lavori in oggetto. Ogni singola figura contenuta nelle opere rappresenta un fermo immagine colto dall’artista durante il suo soggiorno nella città partenopea

Senza nessun disegno sul fondale monocromo appaiono, dalla studiata sovrapposizione di 10 strati di rete metallica, ritagliati pazientemente a mano in collocazioni studiate, le gradazioni chiaroscurali che compongono le immagini di volti di giovani donne, di manichini-teschi, o volti e corpi tratti dalla statuaria classica. Queste opere rappresentano la sublimazione simbolica di visioni, che l’artista coglie dal panorama iconografico contemporaneo e dallo scorrere del tempo, per farle riaffiorare come vaga impressione retinica che ritroviamo sedimentata in un angolo sperduto della memoria. Il gioco di intreccio, sfasatura, sovrapposizione e cambio di direzione della trama di elementi esagonali che compone la maglia delle reti consente di cogliere, ad una certa distanza e in contrasto con lo sfondo, la figura nella sua ideale complessità percettiva. La luce funge da elemento strutturante per l’occhio: essa ricompone razionalmente i punti di luminosità nei quali è suddiviso l’intangibile segno sensoriale al quale l’artista conferisce una consistenza materiale. Attraverso la stratificazione dei ricordi e delle esperienze, l’immagine riaffiora in questa sostanza intangibile, resa possibile solo perdendosi in una visione che non segue i parametri cognitivi della percezione, suscitando dubbi e interrogativi sulla vera consistenza dell’essere umano e sull’impossibilità di cogliere interamente l’essenza del reale. L’artista, come evidenziano le curatrici nei testi curatoriali del catalogo ENDIADI corredato alla mostra “stabilisce, nelle immagini che propone, una connessione, un flusso continuo tra il momento presente – dell’osservatore –ed il passato, lontano e recente. E nel silente fluire di un continuum corpo-spazio, luce -ombra, presente-passato, interno-esterno, Tentolini ci suggerisce la possibilità di superare l'angusta gabbia in cui sovente ci intrappoliamo da soli. Viviamo in spazi precostruiti, dimentichiamo l’orizzonte, e, anche se Kronos ha sottratto sempre qualcosa ad ognuno di noi, la memoria, attraverso il mezzo dell’arte, può salvare la bellezza dal potere distruttivo del tempo”.
La mostra ENDIADI che nasce dalla sinergica collaborazione della storica casa d’arte Bowinkel 1879 e la Andrea Nuovo Home Gallery sarà ospitata negli ampi spazi all’interno di Palazzo Carafa di Noja (1675) dove ha sede la residenza-galleria di Andrea Nuovo, una giovane realtà impegnata nella ricerca e promozione di artisti contemporanei di rilievo nazionale ed internazionale coadiuvata, in questa occasione dal gallerista Paolo Bowinkel. Saranno esposte circa venti opere di grandi dimensioni che l’artista ha realizzato intenzionalmente per il progetto napoletano corredate dalla pubblicazione di un catalogo con i testi curatoriali di Fernanda Garcia Marino e Carla Travierso.
L'inaugurazione della mostra avverrà nel rispetto della normativa Covid.
Biografia
Giorgio Tentolini nasce a Casalmaggiore (Cremona) nel 1978. Dopo essersi formato in Arti Grafiche presso l'Istituto d'Arte Toschi di Parma, si diploma in design e comunicazione presso l'Università del Progetto di Reggio Emilia.
Ha esposto a Londra, Berlino, Amsterdam, Parigi. L’artista è vincitore del Premio Rigamonti (2012) nell’ambito del Premio Arti Visive San Fedele di Milano, del Premio Nocivelli e del Premio Paratissima Torino, oltre che del Premio Speciale del Contest ArTeam Cup, promosso dalla rivista Espoarte. Dal 2014 una sua opera fa parte della collezione permanente del MAR di Ravenna e, dal 2017, di quella del MuSa di Salò (Bs). Nello stesso anno la Galleria San Fedele gli dedica una mostra personale. Nel 2018 finalista del Premio Cairo, curato da Arte Mondadori, espone al Palazzo Reale di Milano e partecipa alla prima mostra della MAG. Mediolanum Art Gallery. Nel 2019 espone alla Gallerie Montmartre Parigi, al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, all' Hub/Art di Milano e al Museo Diotti di Casalmaggiore, alla Rocca Sforzesca per la Biennale di Soncino. È presente alle principali rassegne di arte contemporanea come Artefiera Bologna, Art Verona, Art Athina, Art Vilnius, Art Bahrain, Art Dubai, Context Art Miami.
https://www.giorgiotentolini.com

La mostra alla Home Gallery di Andrea Nuovo è aperta al pubblico fino al 09 Gennaio 2021, ingresso gratuito.