Giorgia Carena – Immagini dal silenzio

Milano - 11/04/2014 : 13/04/2014

Ventidue poesie, ventidue scatti. Le parole di Emily Dickinson si trasformano in immagini.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO FRETTE
  • Indirizzo: via della Spiga 21 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 11/04/2014 - al 13/04/2014
  • Vernissage: 11/04/2014 dalle 20.30 alle 24 su invito
  • Autori: Giorgia Carena
  • Curatori: Giovanna Lacedra
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 21

Comunicato stampa

Poesie e immagini diventano un elegante libro di nudo artistico. E sono protagoniste, dall’8 al 13 aprile, in occasione del Salone del Mobile 2014, al prestigioso Palazzo Frette in via della Spiga 21 a Milano, dove sarà possibile visitare la mostra fotografica “Immagini dal silenzio”.
Le ventidue immagini della fotografa Giorgia Carena, nate da altrettante poesie della grande poetessa americana Emily Dickinson, ora hanno anche dato vita all’omonimo libro, edito da M-House Editrice, contenente, tra l’altro, un esclusivo ventitreesimo scatto.
Un libro fotografico che unisce poesia e letteratura, che crea un interessante parallelismo tra nudo dell'anima e del corpo



In particolare, la mostra al Fuorisalone 2014 – curata da Giovanna Lacedra e visitabile sui tre piani di Palazzo Frette tutti i giorni dalle 10 alle 21 - offrirà ogni giorno una performance dal vivo che animerà le vetrine Frette, facendo rivivere la poeticità di Emily Dickinson in momenti suggestivi e coinvolgenti per il pubblico. E venerdì 11 aprile, dalle 20.30 alle 24, Frette organizzerà inoltre una serata straordinaria con un cocktail su invito. L’evento sarà accompagnato dalle note coinvolgenti del MAG Trio, composto da Gianfranco Calvi al pianoforte, Michele Tacchi al basso elettrico e Angelo Corvino alla batteria, e offrirà agli ospiti la possibilità di assistere a una riproduzione di un’opera in diretta a cura della fotografa Giorgia Carena e del suo staff artistico.
Domenica 13 aprile, a conclusione dell’evento espositivo, sarà la volta dell’incontro con l’autrice aperto a tutti, seguito dal book signing dalle 18 alle 20.
Durante tutto il periodo della mostra sarà possibile acquistare il volume nel bookstore allestito per l’occasione, dove verranno anche proiettati immagini e video inerenti al progetto “Immagini dal silenzio”.

Il desiderio che ha ispirato Frette, leader mondiale nella produzione di biancheria di lusso, per il Salone del Mobile 2014 è stato proprio quello di diventare una sorta di “casa” per l’arte, condividendo i suoi spazi con questo emozionante viaggio interiore nato dal progetto di Giorgia Carena attraverso le foto in bianco e nero e i profondi e delicati versi della Dickinson, che la fotografa ha catturato e reinterpretato con grazia e audacia allo stesso tempo.