Gianni Moretti – La biblioteca di ghiaccio e di sale

Terni - 18/12/2015 : 07/02/2016

Un'installazione da abitare, un luogo in cui sperimentare l'incontro con organismi dimenticati, cancellati dalla Storia e polverizzati nella loro identità.

Informazioni

  • Luogo: CAOS - CENTRO PER LE ARTI OPIFICIO SIRI
  • Indirizzo: Via Campofregoso, 98 – 05100 - Terni - Umbria
  • Quando: dal 18/12/2015 - al 07/02/2016
  • Vernissage: 18/12/2015
  • Autori: Gianni Moretti
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Aperta dal martedì alla domenica | 10>13, 16>19
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Inaugura al CAOS la mostra personale di Gianni Moretti “La biblioteca di ghiaccio e di sale”. Un lavoro delicato, intenso, che parte da una selezionata serie di immagini provenienti dalla “Topografia del terrore”, documentazione fotografica di alcuni corpi uccisi e abbandonati nei campi di concentramento durante il periodo nazista. Un’installazione da abitare, un luogo in cui sperimentare l’incontro con organismi dimenticati, cancellati dalla Storia e polverizzati nella loro identità



La mostra, curata da Indisciplinarte, e realizzata in collaborazione con lo studio DDA architetti, rientra in un progetto di sostegno e di residenze artistiche del CAOS interamente dedicato alle arti nella loro multidisciplinarietà e trasversalità.