Giancarlo Dell’Antonia – Geomatica dello Sguardo

Latina - 16/11/2019 : 08/12/2019

La Romberg Arte Contemporanea, all'interno della rassegna "Carte d'identità" curata da Italo Bergantini e Gianluca Marziani, presenta la mostra di Giancarlo Dell'Antonia "Geomatica dello sguardo".

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 16 Novembre 2019 la Romberg Arte Contemporanea, all'interno della rassegna "Carte d'identità" curata da Italo Bergantini e Gianluca Marziani, presenta la mostra di Giancarlo Dell'Antonia "Geomatica dello sguardo".
La mostra è lo sviluppo fotografico del percorso recente dell'artista, da sempre attento a una percezione del reale in cui il tempo e lo spazio si compenetrano, generando una serie di variabili che vengono "immobilizzate", rese fisse da scatti e interventi grafici sugli scatti

La grafica riesce a ingabbiare, se pure momentaneamente, la permanenza delle immagini caratteristica di Giancarlo Dell'Antonia, artista che in questo caso sfrutta le competenze di grafico e fotografo, ne esalta la resa e la fa diventare opera astratta.
Sono esposte opere dei cicli dai titoli emblematici: "Prospettive incerte", “Paesaggio scollegato" e "Attraversando il luogo" da cui si evince una modalità di approccio molto legata al concetto di "cammino". La presentazione dell'artista è curata dalla critica e storica dell'arte, Paola Bristot (Accademia di Belle Arti di Venezia); il titolo "Geomatica dello sguardo" sintetizza e dà una chiave di lettura stringente e attuale alla metodologia dell'artista, "…a dare dignità a luoghi apparentemente poco significativi, caseggiati moderni, angoli di montagne, tetti di case popolari, villette, ipermercati è la concettualizzazione che le mappa, le accatasta, entro schemi razionali, frutto di ragionamenti ed esperimenti di trasposizione e diventa linea che li segmenta e li fissa, oltre l’apparente divenire. Una geografia dello sguardo non immune completamente dalla contaminazione digitale che inevitabilmente ci è entrata sottopelle, ma che, anche nelle opere dove è più spinta, si piega ad una prassi artistica che ne modella forzatamente e volutamente la forma".
Nel progetto espositivo anche tre sculture che spostano concretamente sul piano tridimensionale non "virtuale" il livello di percezione della spazialità indagata dall'artista.
ROMBERG Arte Contemporanea
04100 Latina - Viale Le Corbusier 39 | Torre Baccari - piano terra
Orari di Galleria: Lun - Sab 16 - 19:30 | Mattine su appuntamento
T +39 0773 604788 - M +39 334 710 5049 | www.romberg.it - [email protected]

Fornitore Ufficiale_



Breve curriculum:
La ricerca di Giancarlo Dell’Antonia (Lorenzago di Cadore, 1956; vive e lavora a Vittorio Veneto) da anni si occupa di immagine digitale e sue applicazioni, non soltanto per l’elaborazione del processo digitale, ma soprattutto per gli effetti che produce e dell’influenza che la velocità di elaborare, memorizzare, trasmettere dati relativi all’immagine, determina sulla nostra percezione, cercando una rilettura dell’immagine attraverso un sistema di scomposizione e riconfigurazione della stessa. Il suo lavoro negli anni si è sviluppato attraverso il ritratto digitale e il paesaggio contemporaneo combinando fotografia, stampa, pittura, disegno, con il processo digitale.
Sue opere sono state esposte in molteplici mostre e fiere nazionali ed internazionali, presente nei seguenti archivi (selezione): Censimento Fotografia Italiana; CRAF, Friuli Venezia Giulia; SIRPAC, Centro Catalogazione Beni Culturali, Villa Manin, Passariano (Ud); Museum of New Art, Detroit (USA); Deutsche Fotothek, Dresda (D); Basis Wien, Vienna (A).
Hanno scritto di lui Paola Bristot, Boris Brollo, Riccardo Caldura, Maria Campitelli, Daniele Capra, Jacqueline Ceresoli, Alfredo Dall’Amico, Duilio Dal Fabbro, Gianluca D’Incà Levis, Luisa Fantinel, Elena Forin, Walter Liva, Federico Mazzonelli, Lorenzo Michelli, Alberta Pane, Eros Perin, Gabriele Perretta, Elisabetta Planca, Italo Zannier, Sabrina Zannier.