Gian Paolo Perona – Pianeti indipendenti

Belluno - 20/09/2013 : 27/09/2013

Il filo conduttore dell’esposizione sta nel titolo Pianeti indipendenti, punti di vista non abituali, e parte dal presupposto che se il mondo fosse piatto come si pensava ci aiuterebbe ad avere il senso del limite che l’artista ritiene considerevole per essere consapevoli del nostro posto nello spazio perché il limite è importante ai fini della conoscenza.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO ZUPPANI 11
  • Indirizzo: Via Zuppani 11 - Belluno - Veneto
  • Quando: dal 20/09/2013 - al 27/09/2013
  • Vernissage: 20/09/2013 ore 10
  • Autori: Gian Paolo Perona
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

SPAZIO ZUPPANI 11 è lieto di presentare la mostra d’arte Pianeti indipendenti, punti di vista non abituali di Gian Paolo Perona.
La mostra si terrà a Spazio Zuppani 11 dal 20 al 27 settembre 2013 dalle 10 alle 18.
Gian Paolo Perona, padovano di nascita e bellunese d’adozione, ha lavorato come editorial cartoonist in alcuni quotidiani locali del Gruppo Espresso per poi approdare a Belluno come foto - giornalista. Ha da sempre coltivato la passione per la pittura e l’illustrazione. Questa è la sua prima mostra personale


Il filo conduttore dell’esposizione sta nel titolo Pianeti indipendenti, punti di vista non abituali, e parte dal presupposto che se il mondo fosse piatto come si pensava ci aiuterebbe ad avere il senso del limite che l’artista ritiene considerevole per essere consapevoli del nostro posto nello spazio perché il limite è importante ai fini della conoscenza. Lo si può superare ma il superamento implica fatica e allo stesso tempo non c’è conoscenza senza fatica per questo un mondo cubico ci aiuterebbe a rispettare d più tutto ciò che ci circonda.