Ghisa Art Fusion

Schio - 01/07/2012 : 01/07/2012

Un progetto di fusione tra arte, musica ed enogastronomia. Scenario dell’incontro il suggestivo Giardino Jacquard (Via Pasubio, 150- Schio), un luogo di contatto tra natura e attività lavorativa, voluto da Alessandro Rossi quale quinta scenografica del proprio Lanificio.

Informazioni

Comunicato stampa

Domenica 1 luglio alle ore 18:30 secondo appuntamento della rassegna scledense GHISA ART FUSION progetto di fusione tra arte, musica ed enogastronomia. Scenario dell’incontro il suggestivo Giardino Jacquard (Via Pasubio, 150- Schio), un luogo di contatto tra natura e attività lavorativa, voluto da Alessandro Rossi quale quinta scenografica del proprio Lanificio. Uno spazio aperto che diventa nuovo grazie alla presenza di arte e musica e che potrà essere pienamente vissuto anche con le brevi visite guidate al parco proposte nella serata inaugurale dall’ass. culturale Metamorfosi Gallery


Il progetto ideato da Petra Cason e Anna Zerbaro assieme a Metamorfosi Gallery con il patrocinio del Comune di Schio, vedrà dunque la fusione dei linguaggi del contemporaneo: Marina Menti/Greta Bastelli e Daniele Cazzola per l’arte visiva, e il Carlos Delgado Quartet per la parte musicale, il tutto accompagnato dai prodotti artigianali e locali del Birrone e della Cantina di Bugano. La mostra sarà soprattutto un’occasione unica per assistere al lavoro a quattro mani delle due artiste vicentine, Bastelli/Menti, e diventar parte con loro del prolungamento Beyus. Con questo progetto le artiste proporranno l’acquisto di alcuni alberelli che ognuno potrà piantare dando vita così a una forma d’arte che, dipanandosi dal giardino Jacquard diventa azione concreta, e rito collettivo. All’interno della serra invece saranno esposte le opere grafiche di Daniele Cazzolla la cui mostra resterà aperta anche domenica 8 luglio e domenica 15 dalle 16:00 alle 19:00.
In caso di maltempo la serata inaugurale sarà rinviata a domenica 8 luglio. L’esperienza sincretica di Ghisa Art Fusion ritornerà poi il 9 settembre e il 7 ottobre rispettivamente presso il Lanificio Conte e la Fabbrica Saccardo.
Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito http://metamorfosi-gallery.tumblr.com/ghisa o visitando Ghisa Art Fusion on Facebook, oppure scrivendo all’indirizzo di posta elettronica [email protected] o telefonando al 348.0435597.