George Woodman – Heroines

Firenze - 22/11/2012 : 02/02/2013

In mostra una serie di fotografie messe in scena negli spazi della stessa galleria Bagnai e nello studio fiorentino dell'artista.

Informazioni

Comunicato stampa

Dal 23 novembre 2012 al 2 febbraio 2013 alla galleria Alessandro Bagnai di Firenze si terrà una nuova esposizione dell'artista americano George Woodman (Concord, New Hampshire, 1932), “Heroines”. In mostra una serie di fotografie messe in scena negli spazi della stessa galleria Bagnai e nello studio fiorentino dell'artista.

Ciò che viene fissato nelle immagini in bianco e nero di Woodman serve a liberare il linguaggio fotografico dai propri presupposti formali

L'uso strumentale ed ironico degli elementi compositivi classici, l'autoritratto dell’artista, la fuga "eroica" della modella dal proprio ruolo, diventano una mise en abyme della fotografia: l'immagine sembra sprofondare nella sua stessa storia. Nello spazio concettuale creato fra immagine e sua citazione, George Woodman allude a qualcosa di visto ma mai fotografato prima, qualcosa di familiare e immaginario al tempo stesso, qualcosa di notoriamente inafferrabile e perciò infinito.