Futuroma

Venezia - 10/05/2019 : 24/11/2019

FUTUROMA, Evento Collaterale della 58. Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia, è un importante progetto che riunisce i contributi più significativi di artisti appartenenti alla comunità rom che col loro lavoro hanno saputo influire in modo incisivo sulla società europea, oggi e in passato.

Informazioni

  • Luogo: FONDAMENTA ZATTERE ALLO SPIRITO SANTO
  • Indirizzo: Dorsoduro 417, 30123 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 10/05/2019 - al 24/11/2019
  • Vernissage: 10/05/2019 ore 16-22.00 (inizio presso Palazzo Franchetti, S.Marco 2847, 30124 Venezia)
  • Curatori: Daniel Baker
  • Generi: arte contemporanea

Comunicato stampa

Con l’avvicinarsi delle elezioni europee 2019, assistiamo alla crisi del modello europeo, all’inasprirsi dei nazionalismi e ad una crescente violenza nei confronti delle minoranze. Attivarsi contro ogni forma di discriminazione è una responsabilità fondamentale per ognuno di noi.
FUTUROMA, Evento Collaterale della 58. Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia, è un importante progetto che riunisce i contributi più significativi di artisti appartenenti alla comunità rom che col loro lavoro hanno saputo influire in modo incisivo sulla società europea, oggi e in passato


Curato da Daniel Baker e promosso da ERIAC - European Roma Institute for Arts and Culture, FUTUROMA presenta l’innovativo lavoro di quattordici artisti rom, di età compresa tra i ventisette e i novantacinque anni, provenienti da otto diversi paesi europei (Bosnia ed Erzegovina, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Ungheria, Slovacchia, Svezia, Regno Unito).
FUTUROMA segna la terza partecipazione di artisti rom alla Biennale Arte, per la prima volta si tratta di un progetto interamente curato da rappresentanti della comunità rom. Il progetto intende portare i lavori più significativi alla luce e renderli fruibili ad un pubblico ampio e diversificato, mostrando come il contributo della cultura rom sia parte integrante della scena culturale europea.
I lavori esposti sono “radicati nelle tecniche e nelle tradizioni della diaspora rom, ma allo stesso tempo sono fortemente proiettati verso il futuro” e collocano il visitatore in una dimensione spazio-temporale consapevole e legata al passato, ma decisamente avveniristica, arricchendo il ‘qui ed ora’ quale luogo per una visione alternativa dell’identità culturale rom.

FutuRoma è gentilmente supportata da: Auswärtiges Amt, Council of Europe – Ufficio di Venezia, Fondazione Max Kohler, Fondazione Michael Schmidt, Fondazione Kommunikationsaufbau, Open Society Foundations, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR)

Website: https://eriac.org/futuroma/ | Ufficio Stampa - Chiara Sartori ed Ema Kaiser [email protected]

Artisti: Celia Baker | Ján Berky | Marcus-Gunnar Pettersson | Ödön Gyügyi | Billy Kerry | Klára Lakatos | Delaine Le Bas | Valérie Leray | Emília Rigová | Markéta Šestáková | Selma Selman | Dan Turner | Alfred Ullrich | László Varga
Curatore: Daniel Baker
Cover: Delaine Le Bas, Romani Embassy, London 2015, performance, size variable, photographer Delaine Le Bas, © Delaine Le Bas, Courtesy of the artist