Fulvio Orsenigo – Venise Verticale

Venezia - 10/12/2021 : 10/04/2022

Fulvio Orsenigo presenta nella galleria della Fondazione Wilmotte 16 stampe originali di grande formato.

Informazioni

Comunicato stampa

Fulvio Orsenigo presenta nella galleria della Fondazione Wilmotte 16 stampe originali di grande formato 80x120 cm, 120x180 cm e 150x225 cm. Da queste faglie infuocate nel tessuto urbano, nasce un’esperienza estetica unica molto vicina all’astrazione: La Venezia verticale diventa una nuova visione della città.



Artist statement:



Molte sono le variabili che devono allinearsi per determinare le condizioni che hanno reso possibili le immagini di Venezia presentate



Se non è raro che i piccoli canali interni siano così calmi da diventare specchio, è invece così remoto da essere solo fantasia che questo accada nei canali più grandi, le cui acque sono percorse da barche anche nelle ore più notturne, battute dal vento o dalla brezza marina, mosse dalla Luna in un fluire le cui onde morbide si appoggiano alle rive che, nuovamente, le risospingono in altre direzioni; un respiro che mai si ferma, ora lento e ritmato come quello di chi dorme, ora sincopato e rotto come quello di chi si affretta.

Inimmaginabile è quel respiro sospeso che tutto ferma e dove noi stessi sospesi, contempliamo stupiti l’impensabile immagine che si presenta ai nostri occhi. Ma subito l’occhio, l’architetto che plasma e compone lo spazio, impone la sua visione, la sua implacabile griglia di lettura: ed ecco allora apparire quinte e scenografie di città attraverso cui esso traguarda i suoi obiettivi sospesi sull’acqua. E’ attraverso queste faglie verticali, queste fratture nel tessuto urbano, che si offre a noi una Venezia sospesa tra due neri abissi.