Fugazine #1

Roma - 02/07/2014 : 02/07/2014

Presentazione del primo numero di Fugazine, piccola etichetta indipendente di produzioni fotografiche, mostre ed eventi.

Informazioni

  • Luogo: LABORATORI VISIVI
  • Indirizzo: via dei Campani, 70b - Roma - Lazio
  • Quando: dal 02/07/2014 - al 02/07/2014
  • Vernissage: 02/07/2014 ore 19
  • Generi: presentazione
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: http://fugazine.com

Comunicato stampa

Sarà presentato il prossimo mercoledì 2 luglio 2014 a Roma, presso Laboratori Visivi, il primo numero di Fugazine, piccola etichetta indipendente di produzioni fotografiche, mostre ed eventi.

"Due persone chiamate mio fratello" è il lavoro fotografico di Simona Pampallona ospitato sulle 42 pagine rilegate a mano di Fugazine #01. Un racconto delicato e profondo in cui il tema del disagio mentale si intreccia a quello dell'amore, dell'amicizia, della sofferenza.

Quando ancora non sono state raccontate, le storie già esistono. Affinché vengano alla luce, però, hanno bisogno di un fatto, di un gesto, di un evento


Nel caso di questa storia, mi è successo di tornare a casa e di trovare ad aspettarmi mio fratello Lorenzo: «Dio ti sta cercando», è stato quello che mi ha detto.



Fugazine: #01
Data uscita: prima edizione / luglio 2014
Tiratura: 140 copie numerate
Pagine: 42 compresa copertina
Carta: Fedrigoni Soho Indigo Freelife Cento 140gr/300gr
Allestimento: rilegatura manuale a filo
http://fugazine.com

Presentazione:
merc 02 luglio 2014, ore 19.00
Laboratori Visivi -via dei Campani 70b, Roma
Ingresso Libero


pdf imageScarica il Comunicato Stampa
Se desidera ricevere ulteriori immagini
ne faccia richiesta rispondendo a questa mail.



Simona Pampallona
Nata a Roma nel 1980, Simona Pampallona, in genere conosciuta con la semplice abbreviazione "Pamp", vive e, a partire dai quindici anni, scatta le sue prime fotografie in questa città. Si dedica con maggiore passione a progetti a lungo termine, che variano dal tema sulla sessualità e al genere, al vivere alternativo e alla campagna.
Un suo lavoro molto personale ha vinto il premio "Foiano della Chiana 2010", la menzione speciale del festival "Fotoleggendo 2011" e la selezione del "Winephoto 2011", e la borsa di studio per il Foundry Photojournalism workshop. Lavora come fotografa di scena per il cinema con la regista Alice Rohrwacher. Le foto di Corpo Celeste hanno vinto vari premi nell'ambito e sono state esposte in varie città d'Italia. Sue le foto di scena del recente film "Le Meraviglie", vincitore del Gran Prix a Cannes.
Le sue foto sono state pubblicate su Internazionale, Gioia, Wired, MarieClaire, il Venerdì e molti altri giornali.
È distribuita dall'agenzia LuzPhoto e collabora attivamente con Repubblica Inchieste anche come operatrice video e giornalista.
www.simonapamp.com